Crea sito

Biscotti fichi e noci, biscotti settembrini

Biscotti fichi e noci, biscotti settembrini – Finalmente riesco a scrivervi questa ricetta! Ho fatto varie prove prima di trovare un connubio tra frolla e ripieno che mi piacesse davvero tanto! ^_^
Sono biscotti davvero deliziosi, bocconcini di frolla ripieni di confettura di fichi fatta in casa (ma volendo potete usare anche fichi freschi, o una confettura già pronta per far prima!).

La frolla ha una consistenza ruvida, un po’ rustica, profumata e fragrante. A noi sono piaciuti molto, spero possiate provarli presto anche voi!
Sotto trovate ingredienti, procedimento e tutti i miei consigli per farli perfettamente, mantenendo forma e ripieno impeccabili!

VI LASCIO ANCHE IL VIDEO!!! >>>> https://youtu.be/jJYqb3hxMOM

Leggi anche BISCOTTI FRUTTA SECCA E UVETTA, SENZA BURRO E GRASSI
BISCOTTI CON GOCCE DI CIOCCOLATO

biscotti fichi e noci
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioniper circa 20/22 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la frolla

  • 300 gfarina 00
  • 30 gfarina di mandorle
  • 100 gzucchero (semolato)
  • 100 gburro (a temperatura ambiente)
  • 1uovo
  • 1 cucchiaiolatte (se serve)
  • Mezzolimone (buccia grattuciata)
  • 1 pizzicosale
  • lievito in polvere per dolci (la punta di un cucchiaino)

Ingredienti per il ripieno con fichi e noci

  • 250 gconfettura di fichi (***)
  • 30 gfarina di mandorle
  • 50 gnoci (sgusciate, o mandorle)
  • 2biscotti secchi

Strumenti

  • Ciotola
  • Mattarello
  • Coltello

Preparazione biscotti fichi e noci

  1. ingredienti settembrini  frolla

    Iniziate preparando la frolla: in una ciotola mettete farina, farina di mandorle (o mandorle tritate finemente), zucchero, lievito, sale e la buccia grattugiata di mezzo limone.

    Mescolate con un cucchiaio e poi aggiungete l’uovo e il burro morbido: iniziate a mescolare e poi proseguite con le mani per far assorbire bene i liquidi e uniformare la frolla, fino ad ottenere un panetto omogeneo, ma dalla consistenza un po’ rustica e granulosa.

    [se serve aggiungete 1 o due cucchiai di latte o acqua per raggiungere la giusta consistenza]

    Se volete potete preparare la frolla anche in planetaria.

    Lavoratela un po’ in modo da renderla abbastanza elastica: così sarà poi più facile stenderla e lavorarla senza che si spezzi.

  2. Mettete la frolla a riposare in frigorifero per almeno mezz’ora (ma volendo potete prepararla anche il giorno prima! Il riposo in frigorifero è essenziale per la frolla).

    Io la metto a riposare già parzialmente “stesa”, creando un rettangolo che chiudo in pellicola alimentare o in un contenitore a chiusura ermetica.

  3. ripieno fichi e noci

    Intanto che la frolla riposa preparate il ripieno (anche questo volendo potete farlo in anticipo e farlo riposare in frigo).

    Mescolate in una ciotola la confettura di fichi, la farina di mandorle e qualche biscotto sbriciolato, giusto per aggiustare la consistenza; ora tocca alla frutta secca che avete scelto, io ho messo delle noci, un abbinamento che adoro!

    *** Se non avete la confettura di fichi potete preparare questi biscotti anche con fichi freschi: preparando una composta veloce con circa 300 g di fichi puliti, zucchero secondo vostro gusto, e buccia grattugiata di limone.

  4. ripieno settembrini

    Riprendete la frolla e stendetela con il mattarello, aiutandovi con un po’ di farina e cercando di mantenere la forma di un rettangolo.

    Ricavate poi due strisce di frolla lunghe e strette (circa 8/10 cm) e sistemate al centro il ripieno.

  5. filoncini biscotti e fichi

    Ora chiudete “a portafoglio” la frolla sopra al ripieno, come in foto.

    Pressate leggermente per far aderire e mettete i due filoncini in congelatore per almeno mezz’ora, chiusi in pellicola o in un contenitore ermetico. Questo passaggio farà mantenere perfettamente la forma e il ripieno in cottura, quindi vi consiglio di non saltarlo.

  6. COTTURA – Dopo almeno 30 minuti (ma anche un’ora), accendete il forno e scaldatelo a 180°C, statico.

    Intanto prendete i due filoncini di frolla ripieni che dovranno essere ben duri e freddi e tagliateli con un coltello affilato, appoggiandovi su un tagliere e ricavando così i biscotti; potete farli più o meno grandi, a vostro piacere (io circa 3 cm).

    Posizionateli su una teglia da forno rivestita con carta forno, o tappetino in silicone ed infornate.

  7. biscotti settembrini

    I Biscotti fichi e noci saranno pronti quando inizieranno a dorare e i bordi cominceranno a scurirsi leggermente (15/20 minuti).

    Una volta cotti, togliete la teglia dal forno e lasciateli raffreddare 5 minuti, poi trasferiteli su una gratella per farli asciugare anche sotto.

  8. biscotti fichi e noci settembrini

    Una volta completamente raffreddati sono pronti da gustare!

Note e Consigli

Questi biscotti si conservano a lungo (anche per un paio di settimane) ma a me non durano mai così tanto! Volendo potete prepararne dose doppia e lasciare il rotolo di frolla ripieno pronto in congelatore: quando avrete voglia basterà tagliare i biscotti ed infornare per poterli gustare di nuovo 😉

Molte ricette di questi biscotti settembrini ripieni di fichi prevedevano nella frolla l’uso dell’amido di mais..io ho deciso di eliminarla perché la frolla risultava troppo “frolla” (che gioco di parole, spero mi abbiate capita! ) difficile da lavorare, sgretolandosi spesso durante la lavorazione.

Se preferite potete provare a preparare questi biscotti con la vostra ricetta della frolla, o, se volete un biscotto più delicato, sostituite lo zucchero semolato con lo zucchero a velo.

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! E per rimanere in contatto con me Seguitemi su Facebook e su INSTAGRAM

TORNA ALL’ INDICE DELLE RICETTE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Scrivimi!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.