Crea sito

Polpette di pangrattato (da avanzi di panatura). Ricetta di riciclo

Le polpette di pangrattato sono una ricetta di puro riciclo di ingredienti. Quante volte vi è capitato di preparare pane grattugiato e uova per panare carne, pesce o verdure e vi siete accorti di aver esagerato? E’ successo anche a me ovviamente, ma siccome mi è stato insegnato che il cibo non si butta, ecco assemblato tutto e pronte le polpette. E quello che è stato un incidente casuale adesso è la regola: quando preparo gli ingredienti per panare ne metto sempre un po’ di più per preparare queste gustose polpette. Potete anche prepararle in anticipo e conservarle in frigo: mantengono perfettamente per un paio di giorni.

Se vi piacciono le ricette di PRONTI A TAVOLA potete anche seguirle su Facebook, Pinterest e Instagram.

Potrebbero interessarti anche:
https://blog.giallozafferano.it/prontiatavola/polpettoni-fritti/
https://blog.giallozafferano.it/prontiatavola/polpette-di-melanzane-al-forno-con-pomodoro-e-basilico/
https://blog.giallozafferano.it/prontiatavola/polpette-di-patate-e-asparagi/

Polpette di pangrattato (da avanzi di panatura)
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Pangrattato avanzato
  • q.b.Uovo sbattuto
  • 1 cucchiaioFormaggio grattugiato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Prezzemolo
  • Olio di semi di girasole (per friggere)

Preparazione delle polpette di pangrattato (da avanzi di panatura)

<br>
  1. Polpette di pangrattato (da avanzi di panatura)

    Per le polpette di pangrattato da avanzi di panatura prendete del pane grattugiato, dell’uovo sbattuto (regolatevi in base alla quantità di pane), 1 cucchiaio di formaggio grattugiato a vostra scelta (io generalmente utilizzo il pecorino) sale, pepe e prezzemolo triturato al coltello. Impastate per bene tutti gli ingredienti sino ad ottenere un composto che sia facilmente modellabile con le mani. Formate delle polpette delle dimensioni che preferite e friggetele in abbondante olio di semi di girasole sino a quando non avranno assunto una bella doratura. Sgocciolatele e portatele a tavola ben calde accompagnate da una bella insalata fresca o da verdura cotta condita semplicemente con dell’ottimo olio extravergine di oliva italiano!
    Buon appetito con PRONTI A TAVOLA!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.