Crea sito

Stick di Polenta al forno

Preparo spesso la polenta a casa mia, è una di quelle ricette che mi ricorda l’infanzia, me la preparava sempre mia nonna infatti.
Per anni non l’ho mai cucinata io da sola perchè pensavo fosse un piatto troppo lungo e faticoso da preparare (mi riferisco al mescolare e rimescolare a lungo il pentolone pieno di polenta) fino a quando non ho iniziato a prepararla in pentola a pressione (se vuoi qualche indicazione clicca QUI e ti spiego come si fa).
Sta di fatto che ora che so che si può preparare velocemente e senza alcuna fatica ho iniziato a farla spesso, anche perchè è un piatto estremamente versatile, la puoi condire in mille modi diversi e il risultato è un piatto sempre nuovo.
Ciò che mi piace poi della polenta è che quella che avanza (io ne faccio sempre una grossa quantità e l’avanzo lo conservo in frigorifero) si compatta e diventa la base ideale per dare libero sfogo alla fantasia e creare qualcosa di sfizioso come degli antipasti o, come in questo caso, uno snack croccante e super delizioso: gli snack di polenta al forno.
Sono dei bastoncini di polenta che si preparano in pochissimi minuti e sono super sfiziosi e super croccanti, perfetti da tuffare in qualche salsina… ora ti spiego i passaggi perchè devi assolutamente provarli!!!

Stick di polenta al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3-4 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina mais
  • 1 lAcqua
  • 1/2 cucchiaioSale grosso

Preparazione

  1. Per preparare questi stick di polenta al forno non ti serve altro che un pò di polenta compattata ovvero polenta preparata il giorno prima o anche solo qualche ora prima.

    Per cui, puoi preparare la polenta nel modo che preferisci, io la preparo in pentola a pressione e se vuoi sapere come faccio clicca qui così andrai direttamente alla ricetta in cui lo spiego.

    Dopo averla preparata dovrai solamente stenderla su una superficie piatta e larga, io per esempio uso la teglia delle lasagne per intenderci e livello la superficie in modo che sia bella pari e poi la lascio raffreddare.

    Quando si è raffreddata (e quindi sarà diventata bella compatta) basta solamente tagliarla a striscioline piccoline e poi vanno disposte su una leccarda del forno foderata con carta forno e infornate a 200° per 20-25 minuti circa, ma il tempo dipende molto dalle caratteristiche del forno, per cui per darti una idea più precisa, potrai sfornare i tuoi stick di polenta al forno quando vedrai che intorno si sarà formata una crosticina leggermente più scura rispetto alla polenta di base, a quel punto assaggiane una e se sarà croccante ecco, quello è il momento giusto per togliere gli stick dal forno.

    Io me li divoro così, al naturale, come fossero patatine, altrimenti puoi tuffarli in una piccantissima e saporitissima salsa messicana di cui ti lascio il link che puoi cliccare per andare alla ricetta.
    O un altro modo ancora per gustarli è cospargerli con rosmarino e sale.

    Insomma scegli il modo che più preferisci o, ancora meglio, provali tutti!

    Buon Appetito e Buono Snack!!

3,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.