Crea sito

Salsa Messicana Piccante

Per chi ama il piccante non c’è niente di meglio di una buona salsa messicana piccante fatta in casa in cui poter tuffare crostini o nachos.
Questa ricetta è molto semplice da eseguire e anche rapida, è possibile prepararla in anticipo e poi servirla a temperatura ambiente o leggermente riscaldata al momento di servirla.
Si conserva in frigorifero per un paio di giorni ed è perfetta come aperitivo o antipasto.
Potete regolare l’intensità della piccantezza aggiungendo o togliendo peperoncini da quelli previsti dalla mia ricetta, e potete usare la varietà di peperoncino che preferite.
Bene, bando alle chiacchiere e passiamo ai fatti; seguite la ricetta qui sotto e vedrete che riscuoterete successo!

salsa messicana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • CucinaMessicana

Ingredienti

  • 5 cucchiaiPassata di pomodoro
  • 1Peperone rosso
  • 1/2Cipolla
  • 6Peperoncini piccanti
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Per preparare la vostra salsa messicana piccante partite dalla cipolla; pelatela, lavatela e tritatela, ponetela in un pentolino antiaderente e fatela rosolare con un filo di olio extravergine d’oliva.

    Non appena sarà rosolata aggiungete la passata di pomodoro, coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassissima. Nel frattempo lavate e tagliate il peperone (privato dei semi interni) a dadini non troppo grandi. Aggiungete anche il peperone alla vostra preparazione in cottura.
    Mescolate e fate cuocere sempre a fiamma bassa mantenendo coperto.

    Ora passate ai peperoncini. Lavateli e tagliateli e privateli dei semi interni. Per farlo, potete indossare dei guanti usa e getta in questo modo evitate il rischio, nel caso dovesse succedere di toccarvi gli occhi, di impazzire dal bruciore.
    (a me capita sempre, per questo ho iniziato ad utilizzare i guanti XD)
    Aggiungete anche i peperoncini alla vostra salsa in cottura, aggiungete anche un pizzico di sale, mescolate, e fate cuocere ancora, sempre a fiamma bassa.
    Fate cuocere ancora per circa 10 minuti mescolando di tanto in tanto.

    Passato il tempo necessario spegnete la fiamma. Fate riposare un pò, in questo modo si raffredderà leggermente poi frullate con un frullatore ad immersione in modo da rendere la vostra salsa omogenea e cremosa.

    Ora è pronta, veloce no?
    Servitela con delle nachos e il vostro antipasto è pronto!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.