CROSTATA AL COCCO CON CREMA AL FRUTTO DELLA PASSIONE

Un dolce esotico e fresco ma anche goloso e irresistibile.
La crostata al cocco e crema al frutto della passione è formato da una base di pasta frolla al cocco friabile e profumata, uno strato di crema pasticcera arricchita con i frutti della passione e il tutto ricoperto da soffice panna montata con latte di cocco.
Una vera bontà sublime che vi farà desiderare l’estate, il caldo, il sole.

  • DifficoltàMedia
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per fare la crostata al cocco e crema ai frutti della passione dovete prepararvi a eseguire tre preparazioni.
Il giorno prima fate la frolla al cocco e la cuocete “in bianco” ossia a vuoto con gli appositi pesetti per evitare che gonfi durante la cottura, oppure come me che ho acquistato lo stampo per crostata microforato che non ha bisogno nè di essere imburrata e infarinata, nè di bucherellare la pasta nè di usare i pesetti (o fagioli secchi).
Fate la crema pasticcera con la mia ricetta o con la vostra e quando sarà fredda aggiungerete la polpa setacciata dei frutti della passione.
Infine, ricordatevi di mettere la lattina del latte di cocco in frigor il giorno prima. Decorate la vostra crostata con panna liquida e latte di cocco montata con zucchero a velo. Spargete sulla superficie altra polpa di altri due o tre frutti della passione, anche coi semini. Posso garantire che non si sentono e il frutto della passione che è un frutto aspro dà un tocco di freschezza.

Per la frolla al cocco

  • 250 gFarina 00
  • 95 gzucchero a velo
  • 30 gFarina di cocco
  • 150 gburro
  • 1uovo medio
  • 1 cucchiainopasta o estratto di vaniglia

Per la crema pasticcera

  • 500 mllatte fresco intero
  • 100 gzucchero
  • 5tuorli
  • 40 gAmido di mais (maizena)
  • 3Frutti della passione

Per la panna montata

  • 250 mlPanna fresca liquida
  • 1 vasettolatte di cocco in frigor da almeno una notte
  • 3 cucchiaizucchero a velo

Per decorare

  • 3frutti della passione
  • q.b.scaglie di cocco

Strumenti

Serve uno stampo per crostata diametro 22 microforato oppure normale.
La frolla potete farla come preferite, a mano in una ciotola e usando le vostre mani o, come faccio io, nel mixer, facile e veloce.
Vi servirà tagliere e matterello per stendere la frolla.
Una casseruola e frusta a mano per fare la crema pasticcera.
Infine le fruste elettriche per montare la panna.
Niente sac a poche per fortuna perchè la crema si stende a cucchiaiate per un effetto cremoso e voluttuoso.

  • 1 Mattarello
  • Tagliere
  • Casseruola
  • Frusta a mano
  • Ciotola
  • Frusta elettrica
  • Forno

Preparazione

Preparare la pasta frolla:

  1. Preparate la pastafrolla riunendo nel mixer la farina, lo zucchero a velo, il cocco e il burro e avviare per qualche secondo. Aggiungere la vaniglia e l’uovo e accendere per creare un impasto omogeneo.

    Stendere la frolla su un piano infarinato col matterello e rivestire uno stampo da crostata di diametro 22cm.

  2. Mettere in frigor per diverse ore o meglio per tutta la notte. Poi cuocere in forno, preriscaldato a 170°, per 25\30 minuti.

    Sfornatela e lasciatela raffreddare bene prima di rimuoverla dallo stampo e posizionarla sul piatto di portata.

    Sicuramente avanzerete della frolla, ricavate così dei biscottini della forma preferita per decorare la crostata.

Per la crema pasticcera:

  1. Lavorate l’amido di mais con i tuorli e 2 cucchiai di latte. Scaldate il resto del latte con lo zucchero e versatelo sul composto e cuocetelo a fiamma dolcissima continuando a mescolare fino a che la crema diventerà densa.

    Quindi unite il succo ricavato da 3 frutti della passione, passati al setaccio per rimuovere i semini.

  2. Mescolate bene, coprite con pellicola e lasciate raffreddare.

Per la panna:

  1. Prelevate dalla lattina del latte di cocco la parte solida che si è formata, se si è solidificata tutta prelevatene la metà. Unitela alla panna fresca,unite lo zucchero a velo e cominciate a montare il tutto con le fruste elettriche fino a ottenere un composto soffice, gonfio e omogeneo.

Composizione del dolce:

  1. Estraete delicatamente il guscio di frolla dallo stampo e appoggiatelo sul piatto di portata. Riempitelo con la crema pasticcera e coprite con la panna al cocco.

  2. Copritela con la polpa di tre frutti della passione e decorate con scaglie di cocco e biscottini di frolla.

Questo dolce, per la presenza della crema e della panna si deve conservare in frigor per non più di tre giorni.
Provatelo e sappiatemi dire……
Natascia

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente CIAMBELLA SOFFICE AL CAFFE' Successivo TORTA DI RISO

4 commenti su “CROSTATA AL COCCO CON CREMA AL FRUTTO DELLA PASSIONE

  1. farei colazione, pranzerei, cenerei e la utilizzerei per spuntini vari. Questa crostata è nelle mie corde, amo il frutto della passione, la panna, la crema pasticcera, la frolla. Un po’ meno il cocco ma non importa, ha un aspetto talmente goloso che vorrei averla adesso qui davanti. La sceglierei volentieri per lo scambio ricette ma purtroppo mi mancano quasi la metà degli ingredienti. Però me la segno!!! Complimenti, è bellissima

    • poesiedizuccheroefarina il said:

      Grazie Marina, è molto fresca ma a mio avviso metterei ancor più frutti della passione perché non si sentiva molto.
      Ciao 😘

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.