Crea sito

Spezzatino di vitello semplice

Una ricetta base facilissima, per realizzare uno spezzatino di vitello semplice e tenero, perfetto per il pranzo della domenica, e non solo. Vi servirà ovviamente un po’ di tempo per la cottura a fuoco lento, ma la preparazione vi occuperà per pochi minuti, poi dovrete solo ricordarvi di mescolare ogni tanto. Potete tranquillamente cuocere il vostro spezzatino il giorno prima, e scaldarlo quando vi serve. Provate questa ricetta, vedrete che in poche semplici mosse avrete uno spezzatino davvero gustosissimo!

spezzatino di vitello semplice
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni3-4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 650 gvitello (polpa per spezzatino)
  • 1carota (grande)
  • 1cipolla
  • 1 costasedano
  • 50 gpancetta dolce
  • 100 gpolpa di pomodoro
  • 1 cucchiaioconcentrato di pomodoro (a piacere)
  • q.b.brodo di carne (200-300 ml circa)
  • 1 fogliaalloro
  • Mezzo bicchierevino rosso
  • 1 ramettorosmarino (o timo, a piacere)
  • 1 cucchiaiofarina
  • olio extravergine d’oliva
  • burro
  • sale

Strumenti

  • Tegame
  • Padella

Preparazione

  1. Mondate la cipolla e il sedano e pelate la carota. Tritate tutto abbastanza finemente, insieme alla pancetta dolce.

    Mettete il trito in un tegame capiente, aggiungete un giro di olio extravergine, un pezzettino di burro e una foglia di alloro.

    Fate soffriggere per qualche minuto, a fiamma bassa.

  2. Tagliate la carne a tocchetti e passatela in poca farina, o semola.

    Scaldate una padella con un filo di olio extravergine, unite la carne e fatela rosolare per pochi minuti a fiamma alta, girandola con un cucchiaio.

    Quando sarà rosolata esternamente, trasferitela nel tegame con il soffritto.

  3. Sfumate il fondo di cottura della carne con il vino rosso, poi versate anche il liquido nel tegame.

    Mescolate e aggiungete la polpa di pomodoro, il concentrato e un paio di mestoli di brodo di carne. Salate, incoperchiate e abbassate la fiamma al minimo.

  4. Lasciate cuocere lo spezzatino per un’ora e mezza o due, mescolando di tanto in tanto.

    Durante la cottura, aggiungete altro brodo se vedete che il sugo si sta restringendo troppo. La quantità dipende anche dal tipo di tegame che utilizzate.

    A piacere, potete insaporire con un rametto di rosmarino tritato.

  5. spezzatino ricetta base semplice

    Quando la carne di vitello sarà tenera e il sughetto sarà della densità che preferite, spegnete il fuoco e se necessario regolate di sale.

    Il vostro spezzatino di vitello semplice è pronto per essere servito, tenero e gustosissimo!

  6. Potete accompagnarlo con la classica polenta, con del purè di patate, con riso pilaf o con fette di pane abbrustolito.

    Note: se vi piace un sugo più rosso, potete aumentare senza problemi la quantità di pomodoro. Potete anche evitare di infarinare la carne, se preferite. Potete arricchire lo spezzatino con dei porcini secchi, oppure con piselli o patate. Con la stessa ricetta, potete preparare anche lo spezzatino di manzo, o di maiale.

Provate anche i Bocconcini di maiale alla cacciatora, semplicissimi e gustosi!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook e su Pinterest. Per rimanere aggiornati, potete iscrivervi gratuitamente al mio canale Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.