Crea sito

Spezzatino al curry rosso con riso venere

Uno spezzatino un po’ diverso dai soliti, adatto a chi ama i sapori speziati e piccanti. Il sughetto a base di yogurt rende la carne morbida e non appesantisce il condimento. Potete servire lo spezzatino al curry rosso come piatto unico, grazie alla presenza del riso venere, che crea un bel contrasto cromatico e con il suo particolare aroma si accompagna molto bene ai piatti di ispirazione orientale. Se non avete il curry rosso, che non sempre si trova, potete sostituirlo con il curry normale con aggiunta di peperoncino o paprika piccante. Provate questa ricetta, vedrete che l’esecuzione sarà molto semplice ma il risultato sarà molto gustoso e nello stesso tempo leggero!

curry_venere2

Ingredienti per 2 persone:

  • 400 gr circa di petto di pollo (o fesa di tacchino)
  • 150 gr di yogurt bianco intero
  • 1-2 cucchiaini di curry rosso in polvere (o in pasta)
  • 1 pezzetto di zenzero fresco grattugiato
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 peperone verde
  • 1 piccola cipolla
  • brodo vegetale
  • sale
  • 100 gr di riso venere parboiled
  • una noce di burro
  • olio extra vergine di oliva

Preparazione:

Tagliate il petto di pollo a pezzetti di grandezza regolare, privandolo dell’osso e delle cartilagini. Ponete lo spezzatino così ottenuto in una ciotola e aggiungete il curry rosso, lo zenzero grattugiato, la salsa di soia e lo yogurt. Mescolate bene con le mani, in modo che il pollo sia completamente ricoperto dagli altri ingredienti. Lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Tritate la cipolla e fatela imbiondire con olio evo in un tegame largo a sufficienza da contenere lo spezzatino al curry. Aggiungete quindi il peperone che avrete precedentemente mondato e tagliato a listarelle. Salate e fate cuocere per qualche minuto, fino a che il peperone non si sarà ammorbidito.

Riprendete a questo punto il pollo aromatizzato al curry e ponetelo nel tegame insieme alla sua salsetta. Fatelo rosolare per qualche istante a fuoco vivace, quindi abbassate la fiamma, aggiungete un mestolo di brodo vegetale o di acqua calda e terminate la cottura per circa 20-25 minuti. Tenete il tegame coperto, in modo che la salsa non si asciughi troppo.

curry_venere_prep

Mentre lo spezzatino al curry rosso cuoce, lessate il riso venere in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione (se parboiled dovrebbero bastare 20 minuti circa). Scolatelo e ponetelo in un recipiente mescolandolo con una noce di burro, in modo che rimanga sgranato.

Quando sia la carne che il riso saranno cotti, potete impiattare nelle singole porzioni, oppure, se avete un po’ più di pazienza, potete creare un anello di riso venere e mettere al centro lo spezzatino al curry rosso.

curry_venere1

 

Se vi è piaciuta questa ricetta, lasciate un commento qui sotto… buon appetito 🙂

 

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.