Spaghetti alla puttanesca di mare

Un primo semplice, rustico e saporito… la classica pasta alla puttanesca, in versione “mare”, con cozze, vongole e calamari. La ricetta è facile da realizzare, ma è davvero gustosissima, perfetta per una bella spaghettata con gli amici. Per un ottima riuscita, vi consiglio come sempre di procurarvi dei molluschi freschi. Provate anche voi gli spaghetti alla puttanesca di mare, e fatemi sapere se vi sono piaciuti!

spaghetti alla puttanesca di mare
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 160 g Spaghetti
  • 300 g Cozze
  • 250 g Vongole veraci
  • 250 g Calamari
  • 2 filetti Acciughe (alici)
  • 2 spicchi Aglio
  • 220 g Pomodori pelati
  • 1 cucchiaio Olive taggiasche
  • 1 cucchiaio Capperi
  • 1 Peperoncino
  • 1 bicchiere Vino bianco secco
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Pulite le cozze raschiandone il guscio e togliendo il filamento, poi sciacquatele bene. Lavate anche le vongole, dopo averle fatte spurgare in acqua e sale.

    Eviscerate i calamari, togliete il rostro, la cartilagine e la pelle, poi lavateli in acqua corrente e tagliateli ad anelli.

  2. Fate aprire sia le cozze che le vongole in un tegame, con olio extravergine, uno spicchio d’aglio, il peperoncino e il vino bianco. Vi consiglio di cuocerle separatamente, perché i tempi sono leggermente diversi.

    Una volta che saranno aperte, toglietele dal fuoco e sgusciatele, tenendone qualcuna col guscio per la decorazione. Filtrate poi il liquido con un colino a maglie strette.

  3. Fate rosolare in una padella ampia un altro spicchio d’aglio con un filo di olio evo e i filetti di acciuga. Aggiungete i calamari e fateli cuocere per qualche minuto. Unite poi i pelati, le olive e i capperi, e continuate la cottura per 10-15 minuti, bagnando con un po’ del liquido di cozze e vongole. Non dovrebbe essere necessario aggiungere sale, perché tutti gli ingredienti sono molto saporiti.

  4. Lessate gli spaghetti in acqua salata bollente, e scolateli piuttosto al dente. Versateli nella padella del sugo e terminate la cottura, aggiungendo cozze, vongole, un altro po’ del loro liquido e una manciata di prezzemolo tritato.

  5. pasta alla puttanesca di mare

    I vostri spaghetti alla puttanesca di mare sono pronti… portateli subito a tavola, guarnendo il piatto con i molluschi che avevate lasciato da parte.

Note

Provate anche gli Spaghetti cozze e vongole con curcuma e zucchine!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.