Caponata di pesce spada e melanzane

Una ricetta siciliana gustosissima ma davvero molto semplice da preparare… caponata di pesce spada, con melanzane, olive, pomodoro e pinoli. Ottima da gustare a temperatura ambiente, con il suo sapore agrodolce e il profumo di basilico, è perfetta per un bel menù estivo a base di pesce. Rispetto alla ricetta tradizionale, ho alleggerito un po’ la preparazione rosolando le melanzane in padella, anziché friggendole. Provate la caponata di spada e melanzane, è davvero molto appetitosa!

DATE UN’OCCHIATA ANCHE A QUESTE RICETTE:

caponata di pesce spada e melanzane
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2-3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaRegionale Italiana
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Ingredienti

1 melanzana tonda
300 g pesce spada
semola rimacinata di grano duro (o farina)
Mezza cipolla
Mezza costa sedano
1 cucchiaio capperi
15 g pinoli
150 g pomodori pelati
50 g olive verdi
Mezzo cucchiaio zucchero
2 cucchiai aceto
basilico
olio extravergine d’oliva
sale
281,02 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 281,02 (Kcal)
  • Carboidrati 15,60 (g) di cui Zuccheri 10,26 (g)
  • Proteine 22,23 (g)
  • Grassi 15,26 (g) di cui saturi 2,85 (g)di cui insaturi 9,42 (g)
  • Fibre 5,80 (g)
  • Sodio 612,81 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

2 Padelle
Tagliere
Ciotola

Preparazione della caponata di pesce spada e melanzane

Lavate la melanzana, togliete le estremità e tagliatela a cubetti.

Scaldate una padella con un paio di cucchiai di olio, unite le melanzane, salatele e fatele cuocere a fiamma media per 7-8 minuti, girandole di frequente. Quando saranno tenere e rosolate all’esterno, spegnete e tenetele da parte.

Private il pesce spada della pelle e delle parti scure. Tagliatelo a cubetti di 2-3 cm di lato e passateli nella semola.

Scaldate un’altra padella con un filo di olio, unite il pesce e fatelo rosolare a fiamma vivace per 2-3 minuti. Salate leggermente e poi trasferite i cubetti su un piatto.

Mondate la cipolla e il sedano e tritateli. Sciacquate i capperi dal sale e strizzateli.

Mettete nella stessa padella usata per il pesce spada la cipolla, il sedano, i capperi e i pinoli. Unite un po’ di olio se necessario e fate soffriggere per qualche istante.

Aggiungete poi i pelati tagliati grossolanamente e le olive verdi denocciolate.

Lasciate restringere il sughetto a fiamma bassa per 7-8 minuti.

Aggiungete lo zucchero e l’aceto, e mescolate. Dopo un paio di minuti, unite le melanzane cotte in precedenza.

Lasciate insaporire per pochi minuti, infine aggiungete i cubetti di pesce spada.

Fate cuocere insieme ancora per 4-5 minuti, poi spegnete e profumate con qualche foglia di basilico.

La caponata di pesce spada e melanzane è pronta, vi consiglio di lasciarla riposare per mezz’oretta prima di servirla. E’ ottima anche a temperatura ambiente o fredda.

caponata di melanzane e pesce spada

Note e varianti

Potete utilizzare i pomodori freschi, purché siano maturi e sodi. Vi basterà tuffarli in acqua bollente per pochi istanti, poi togliere la pelle e i semi, e tagliarli a pezzetti.

Potete friggere le melanzane in abbondante olio, come prevede la ricetta classica. In questo caso, asciugatele poi su un foglio di carta assorbente.

Io solitamente non faccio spurgare le melanzane con il sale prima di cuocerle. Se però le vostre melanzane fossero un po’ amare, cospargetele con sale grosso e lasciate che eliminino la loro acqua.

Potete aggiungere delle olive nere, e omettere i capperi se non li gradite.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate su Facebook, Instagram e Pinterest!
Per ricevere gratuitamente la ricetta del giorno, potete iscrivervi al mio canale Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.