Crea sito

Pesce spada alla ghiotta

Una ricetta tipica della Sicilia (in particolare della zona dello stretto), ma che poi si è diffusa in molte zone, perché è davvero semplicissima ma molto saporita. Il pesce spada alla ghiotta si realizza in modo facile e veloce, e il sughetto di pomodoro è delizioso… preparatevi il pane per la scarpetta! Esistono numerose varianti di questo piatto, se vi va di provare la mia versione, leggete la ricetta!
Provate anche la Pasta al sugo di pesce spada, gustosa e semplicissima!

pesce spada alla ghiotta
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Se potete, procuratevi una fetta di pesce spada bella alta, in modo che la carne rimanga più morbida in cottura. Se non amate il piccante, potete omettere il peperoncino.
  • 450 gPesce spada (in una sola fetta)
  • 200 gPolpa di pomodoro
  • 1Cipolla
  • 1 costaSedano
  • 1 cucchiaioCapperi sotto sale
  • 2 cucchiaiOlive verdi (denocciolate)
  • 1Peperoncino
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • Origano
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Strumenti

  • 1 Tegame
  • 1 Padella
  • Tagliere
  • Coltello

Preparazione

  1. Prendete il vostro pesce spada, togliete la pelle, la lisca centrale (se c’è) e le parti scure.

    Tagliatelo a cubetti abbastanza grandi.

    Mettete il pesce in una padella con un filo di olio extravergine, e fatelo rosolare a fiamma alta per pochissimi minuti, girandolo da tutti i lati. Poi spegnete e tenete da parte.

  2. Tagliate la cipolla a rondelle non troppo sottili, e il sedano a piccoli tocchetti.

    Metteteli in un tegame ampio con un filo di olio e un goccio di acqua, e fateli ammorbidire a fiamma dolce.

    Unite il peperoncino, i capperi (sciacquati dal sale) e le olive verdi tagliate a rondelle.

  3. Fate insaporire un paio di minuti, poi aggiungete la polpa di pomodoro. Salate e fate cuocere per una decina di minuti a fuoco basso.

  4. Infine, mettete il pesce spada nel tegame con il sugo, e portate a termine la cottura per 5-10 minuti, a seconda della grandezza dei pezzi. Come sempre, non prolungate eccessivamente i tempi, il pesce deve rimanere morbido e succoso.

  5. Al termine, insaporite con una manciata di origano e del prezzemolo tritato, e spegnete il fuoco.

    Il pesce spada alla ghiotta è pronto, servitelo caldo, con il suo gustosissimo sughetto!

    Se ve ne avanza, è ottimo anche per condire la pasta il giorno successivo.

Note

Io ho aggiunto al sugo anche una manciata di olive taggiasche, non sono previste dalla ricetta siciliana, ma se vi piacciono daranno ancora più sapore.

Se volete seguirmi, mi trovate anche su Facebook, o su Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Non perderti nessuna ricetta

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.