Crea sito

Gnocchetti sardi con cozze e gamberi

Un primo piatto di pesce gustoso e semplice da preparare, perfetto per tutte le occasioni. Gnocchetti sardi con cozze e gamberi, saporiti e cremosi… farete bella figura con i vostri ospiti senza impiegare troppo tempo. Io ho utilizzato le code dei gamberi, che sono reperibili facilmente, se trovate i gamberi freschi interi, potete preparare un bel fumetto con le teste, e rendere il piatto ancora più buono! Il condimento si adatta anche ad altri formati di pasta, o agli gnocchi di patate. Provate questa ricetta, è davvero gustosissima!

gnocchetti con cozze e gamberi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Se preferite i sughi in bianco, potete omettere il concentrato e i pomodorini.
  • 160 gGnocchetti Sardi (o cavatelli)
  • 800 gCozze
  • 200 gGamberi (code)
  • 1 cucchiaioConcentrato di pomodoro
  • 5Pomodorini (a piacere)
  • 1 spicchioAglio
  • 1Peperoncino
  • 1/2 bicchiereVino bianco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Prezzemolo
  • Sale

Strumenti

  • 1 Tegame
  • 1 Padella
  • 1 Pentola
  • 1 Colino / Scolapasta

Preparazione

  1. Sciacquate bene le cozze in acqua corrente, staccate la barbetta e raschiate il guscio in modo da eliminare le incrostazioni.

    Versate un filo di olio in un tegame capiente, aggiungete uno spicchio d’aglio e un peperoncino. Mettete sul fuoco e, appena l’aglio inizia a rosolare, unite le cozze.

    Sfumate con il vino bianco, mescolate e coprite col coperchio. Attendete che le cozze si aprano, ci vorranno pochi minuti, poi spegnete.

  2. Pulite i gamberi togliendo il guscio e il filamento nero. Lavateli, tagliateli a pezzetti e metteteli in una padella con un filo di olio evo. Salate e fateli cuocere a fiamma alta per pochi istanti.

    Con un colino a maglie molto strette, filtrate il liquido delle cozze e aggiungetene una parte ai gamberi.

  3. Sciogliete nel liquido il concentrato di pomodoro, unite anche i pomodorini tagliati a pezzi, e infine aggiungete le cozze. Potete sgusciarle tutte o lasciarne qualcuna con il guscio, per la presentazione.

  4. Mentre il sughetto cuoce, lessate i gnocchetti in acqua salata. Scolateli un po’ al dente, e versateli nella padella.

    Insaporite con una manciata di prezzemolo tritato e mescolate. Terminate di cuocere la pasta per 2-3 minuti, bagnando con il liquido delle cozze oppure con l’acqua di cottura, in modo che si formi una bella cremina insieme al condimento.

  5. I vostri gnocchetti sardi con cozze e gamberi sono pronti, portateli a tavola e distribuiteli nei piatti… buon appetito!

Note

Provate anche gli Spaghetti cozze e vongole, con curcuma e zucchine!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o sulla mia bacheca Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Non perderti nessuna ricetta

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.