Crea sito

Gamberi in guazzetto

Gamberi in guazzetto, una ricetta semplicissima, veloce, ma davvero molto gustosa, perfetta da inserire in un bel menù di pesce! Gamberi freschi in un saporito sughetto a base di pomodoro… da servire come secondo o insieme agli antipasti, ovviamente senza scordare il pane per la scarpetta… provate questa ricetta, in pochi minuti porterete a tavola un piatto davvero delizioso!

gamberi in guazzetto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
206,86 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 206,86 (Kcal)
  • Carboidrati 7,33 (g) di cui Zuccheri 6,24 (g)
  • Proteine 21,13 (g)
  • Grassi 10,04 (g) di cui saturi 1,58 (g)di cui insaturi 1,41 (g)
  • Fibre 1,42 (g)
  • Sodio 506,65 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 225 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 300 ggamberi (freschi)
  • 150 gpomodori pelati
  • 1 spicchioaglio
  • 1peperoncino
  • prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaiocognac
  • sale

Strumenti

  • Padella

Preparazione dei gamberi in guazzetto

  1. Sgusciate i gamberi lasciando se volete la parte terminale del carapace. Cercate però di non staccare la testa.

    Con uno stecchino, o con la punta di un coltello, eliminate il filamento nero.

    Lavate i gamberi puliti e tamponateli con carta da cucina.

  2. Scaldate una padella con un filo di olio extravergine, unite i gamberi e fateli rosolare per pochi secondi a fiamma alta.

    Salateli e sfumate il fondo con il cognac. Toglieteli poi dalla padella e teneteli da parte su un piatto.

  3. Nella stessa padella, fate rosolare uno spicchio d’aglio con il peperoncino.

    Aggiungete i pelati tagliati grossolanamente, regolate di sale e fate restringere il sugo per una decina di minuti.

  4. gamberi in padella con pomodoro

    Unite quindi i gamberi insieme ad una manciata di prezzemolo tritato.

    Portateli a cottura a fiamma moderata, facendoli insaporire nel guazzetto di pomodoro. Dovrebbero bastare 4-6 minuti, a seconda della grandezza.

  5. I vostri gamberi in guazzetto sono pronti per essere serviti… ottimi sia come secondo che come antipasto!

    NOTE: in stagione, potete utilizzare dei pomodori freschi, precedentemente sbollentati e privati della pelle. Se non avete il cognac, potete sostituirlo con del vino bianco. Data l’estrema semplicità della preparazione, vi consiglio di utilizzare dei gamberi freschi, con la testa. Le code decongelate darebbero poco sapore al sughetto.

Provate anche le Cozze in guazzetto, gustosissime e semplici da preparare!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o su Pinterest!

Se volete rimanere aggiornati, potete iscrivervi gratuitamente al mio canale Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.