Frittatine di patate e speck

Frittatine di patate e speck, sfiziose e semplicissime, da cuocere al forno con poco olio. Una bella idea da servire come antipasto o come secondo, insieme a salumi, verdure o formaggi. Vi basta lessare le patate (io ho usato il microonde per velocizzare) e aggiungere gli altri ingredienti, in pochi minuti avrete un piatto davvero appetitoso!

frittatine di patate e speck
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni10 frittatine
  • Metodo di cotturaForno
108,12 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 108,12 (Kcal)
  • Carboidrati 10,00 (g) di cui Zuccheri 1,45 (g)
  • Proteine 7,07 (g)
  • Grassi 4,56 (g) di cui saturi 1,66 (g)di cui insaturi 1,97 (g)
  • Fibre 1,03 (g)
  • Sodio 277,59 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 50 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 2uova
  • 300 gpatate
  • 80 gspeck
  • 80 gyogurt greco
  • 2 cucchiaipangrattato
  • 1 ramettorosmarino (oppure timo, erba cipollina)
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Strumenti

  • Teglia ampia da forno
  • Carta forno
  • Ciotola

Preparazione

  1. Lavate le patate e pelatele. Mettetele in un recipiente adatto e cuocetele al microonde per circa 8 minuti, o comunque finché saranno tenere. In alternativa, potete cuocerle a vapore o lessarle per 30 minuti circa.

  2. Una volta cotte, trasferitele in una ciotola, schiacciatele con la forchetta e lasciatele raffreddare.

    Aggiungete lo yogurt, lo speck tagliato a piccoli cubetti, sale, pepe, rosmarino tritato.

  3. Unite infine le uova leggermente sbattute, e il pangrattato.

    Mescolate bene fino a far amalgamare gli ingredienti ed ottenere un composto lavorabile con le mani.

  4. crocchette patate e speck

    Formate delle palline e schiacciatele tra i palmi. A me ne sono riuscite 10, ma potete farle più grandi o più piccole a vostro gusto.

    Sistemate le frittatine in una teglia ampia, rivestita di carta forno e pennellata con poco olio.

  5. Ungete le frittatine anche in superficie con un filo leggero di extravergine, poi mettete in forno ventilato a 180-190°.

    Fate cuocere per 20-25 minuti circa, girandole a metà tempo. Saranno pronte quando la superficie sarà dorata e asciutta.

  6. polpette di patate e speck

    Le frittatine di patate e speck sono ottime servite calde o tiepide, in abbinamento a salumi, formaggi cremosi o verdure… buon appetito!

    Note:

    Potete utilizzare un coppapasta se volete che le frittatine abbiano un contorno più regolare.

    Se non avete lo yogurt greco, potete sostituirlo con del formaggio cremoso spalmabile (in questo caso probabilmente vi servirà meno pangrattato).

    Potete sostituire lo speck con pancetta affumicata o prosciutto cotto.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate su Facebook, Instagram e Pinterest!

Per ricevere gratuitamente la ricetta del giorno, potete iscrivervi al mio canale Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.