Crea sito

Faraona alle mele cotta in tegame

Una ricetta facile e gustosa, per portare a tavola un secondo diverso dai soliti… la faraona alle mele vi farà fare un’ottima figura con la famiglia e con gli ospiti, anche nei giorni di festa. Potete utilizzare le mele golden, più dolci, o le granny smith, un po’ più aspre, l’importante è che siano sode e consistenti. Provate anche voi questa semplice ricetta, e fatemi sapere se vi è piaciuta… se non avete a disposizione la faraona, potete adattare la preparazione anche al pollo.

faraona alle mele cotta in tegame
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni3-4
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

  • 850 gfaraona (a pezzi)
  • 2mele
  • 40 gpancetta affumicata
  • 1scalogno
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • 1 ramettorosmarino
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Strumenti

  • Tegame
  • Tagliere

Preparazione della faraona alle mele

  1. Pulite bene la faraona eliminando tutti i residui di piume. Non togliete la pelle, la carne della faraona è piuttosto magra e si asciugherebbe troppo in cottura.

    Scaldate un tegame ampio con un filo di olio extravergine, sistemate al suo interno i pezzi di faraona e fateli rosolare bene da tutti i lati.

  2. Sfumate con il vino bianco e fate evaporare l’alcol, quindi salate e fate cuocere la faraona a tegame coperto per circa 35 minuti. Durante la cottura, giratela un paio di volte.

    Nel frattempo, tagliate a striscioline la pancetta, sbucciate le mele e tagliatele a pezzettini di grandezza omogenea. Mondate lo scalogno e tagliatelo a spicchietti.

  3. Trascorso il tempo, levate dal tegame la faraona e tenetela da parte su un piatto. Aggiungete nel fondo di cottura lo scalogno, le mele a pezzetti, il rosmarino e la pancetta. Fate insaporire a fuoco moderato per 5-6 minuti.

  4. faraona con mele e pancetta

    Infine, rimettete nel tegame la faraona e terminate la cottura per 10 minuti, in modo che la carne prenda il sapore del sughetto alle mele.

  5. La vostra faraona alle mele è pronta, trasferitela su un vassoio e portatela a tavola, cospargendo la carne con il fondo di cottura… buon appetito!

Note

Provate anche la Faraona alla melagrana, un secondo piatto gustoso e originale!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o sulla mia bacheca Pinterest!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.