Crespelle al salmone affumicato

Un primo piatto semplicissimo da realizzare, perfetto per la domenica e per i giorni di festa… gustose crespelle al salmone affumicato, gratinate con besciamella. La ricetta è davvero facile e necessita di poco tempo, potete anche avvantaggiarvi preparandola la sera prima, e passare al forno le crespelle poco prima di servirle. Provate queste saporite crespelle, e fatemi sapere se vi sono piaciute!
Se invece non amate il salmone affumicato, date un’occhiata alle mie Crespelle ai funghi e speck!

crespelle al salmone affumicato
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le crespelle

  • 130 gFarina 00
  • 1Uovo
  • 150 gLatte intero
  • 100 gAcqua
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Burro (per ungere la padella)

Per farcire

  • 120 gRicotta
  • 100 gSalmone affumicato
  • 1 pizzicoAneto (o erba cipollina)
  • Pepe
  • 200 gBesciamella
  • q.b.Parmigiano Reggiano

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • 1 Padella per crepes antiaderente
  • 1 Pirofila
  • 1 Frusta a mano

Preparazione

  1. Iniziate col preparare la pastella per le crepes: rompete l’uovo in una ciotola, versate il latte, l’acqua e l’olio, unite un pizzico di sale e mescolate con la frusta.

    Un po’ alla volta, aggiungete la farina setacciata, continuando ad amalgamare con la frusta. Dovreste ottenere un composto liscio e liquido.

  2. Lasciate riposare la pastella per 15 minuti circa.

    Nel frattempo, tagliate a pezzettini il salmone e mettetelo nell’altra ciotola. Aggiungete la ricotta e insaporite con pepe nero e aneto (o altre erbe aromatiche, come erba cipollina o timo). Mescolate bene il ripieno con un cucchiaio, non dovrebbe servire il sale, ma assaggiate per sicurezza.

  3. Passate ora alla cottura delle crepes: ungete con poco burro una padellina antiaderente (io ne ho usata una da 20 cm di diametro), scaldatela bene e versate al suo interno circa mezzo mestolo di pastella.

    Muovete la padella per far distribuire l’impasto. Quando vedete che comincia a staccarsi dai bordi, girate la crepes e fatela cuocere sull’altro lato. Un minuto o due di solito sono sufficienti.

    Man mano che le crespelle sono pronte, trasferitele su un piatto. Proseguite fino ad esaurire la pastella, con queste dosi dovreste ottenere 9-10 crepes.

  4. Farcite le crespelle con il ripieno, e ripiegatele in 4 parti.

    Ungete il fondo di una pirofila con una cucchiaiata di besciamella, e disponete le crespelle, facendole leggermente sovrapporre tra loro.

    Cospargetele con la rimanente besciamella e spolverizzate a piacere con del parmigiano grattugiato.

  5. Mettete la teglia in forno ventilato a 180°, e fate gratinare per 15 minuti. Potete azionare il grill verso la fine, se volete un po’ di crosticina in superficie.

    Le vostre crespelle al salmone affumicato sono pronte per essere portate a tavola!

    A piacere, potete guarnire con erbe aromatiche e con qualche strisciolina di salmone lasciata da parte.

Note

L’impasto delle crepes è quello che utilizzo da sempre, ve lo consiglio perché è semplice ed è un po’ più leggero di quello classico. Se però avete un vostro impasto collaudato, potete procedere con quello.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o su Pinterest!

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.