Crea sito

Carpaccio di pesce affumicato agli agrumi

In questi giorni di festa spesso abbiamo in frigorifero le classiche buste di carpaccio di pesce affumicato… un ingrediente ottimo e molto saporito, che può essere consumato anche con dei semplici crostini di pane. Se però volete servire le vostre fettine di pesce come antipasto prima di una buona cena di pesce con i vostri ospiti, ecco un’idea velocissima per un piatto gustoso, profumato e bello da presentare! Il carpaccio di pesce affumicato agli agrumi può essere realizzato con diversi tipi di pesce, e vi farà fare un figurone in pochissimi minuti… provatelo anche voi!

carpaccio di pesce affumicato agli agrumi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gCarpaccio di pesce (spada, tonno, storione, salmone)
  • 1Arancia (non trattata)
  • 1Limone (non trattato)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Pepe bianco
  • Pepe rosa
  • 1 ramettoMaggiorana (o altre erbe aromatiche)

Strumenti

  • 1 Vassoio da portata
  • Spremiagrumi
  • Tagliere
  • Coltello

Preparazione

  1. Tagliate a metà l’arancia e il limone.

    Dividete a fettine una metà, mentre spremete il succo dell’altra metà degli agrumi.

  2. Prendete il carpaccio di pesce e sistemate le fettine su un vassoio.

    Miscelate il succo di arancia e limone con un filo di olio extravergine.

  3. Distribuite le fettine di agrumi sul pesce. Cospargete il tutto con il liquido appena ottenuto.

  4. Infine, guarnite con grani di pepe rosa e bianco, e con qualche fogliolina di maggiorana, o di altre erbe a piacere.

    Lasciate riposare il carpaccio di pesce affumicato agli agrumi per almeno 10-15 minuti prima di servirlo, in modo che prenda sapore.

  5. Se necessario, potete prepararlo anche con qualche ora di anticipo, e conservarlo in frigorifero, in un recipiente coperto.

    Io ho utilizzato dello storione bianco affumicato, ma vanno benissimo anche il pesce spada, il tonno, il salmone o del pesce fresco tagliato molto sottile (assicuratevi che sia stato abbattuto e che si possa consumare crudo).

Note

Provate anche la Tartare di tonno con capperi e acciughe!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o su Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Non perderti nessuna ricetta

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.