Crea sito

Vellutata di Carote

Print Friendly, PDF & Email

Vellutata di Carote, tanto buona che bisognerebbe mangiarla molto spesso è un gesto per voler bene a noi stessi e ai nostri cari. Un ricordo dell’infanzia legato alle carote? Le nostre mamme ci raccontavano che facevano gli occhi belli e noi diciamo che contribuiscono al l’abbronzatura vero? Nel corso degli anni sempre nuovi studi rivelano che sia un’ortaggio – farmaco per il suo elevato apporto di vitamine, sali minerali, carotenoidi, flavonoidi e soprattutto ricche di betacarotene un potente antiossidante e tante altre virtù. Quindi dovremmo inserirlo nella nostra alimentazione quasi quotidianamente. Vi mostro come faccio un’ottima Vellutata di Carote seguitemi in cucina.

Vellutata di Carote

Vellutata di Carote 

Ingredienti per 4 persone

  • gr. 400 Carote  pulite
  • nr. 1 Patata
  • nr. 1 Cipolla media
  • nr. 1 rametto di Rosmarino
  • nr. 1 cucchiaio Olio e.v.o.
  • lt. 1 1/2 di Acqua
  • Parmigiano a piacere
  • Pane tostato a piacere
  • Q.b. di dado vegetale come da ricetta qui

Procedimento:

Tritare grossolanamente la cipolla, le carote, rosmarino, metterle in una pentola con l’olio e farle stufare per pochi minuti ma senza che prenda colore.

Aggiungere la patata tagliata a cubetti, l’acqua possibilmente bollente e portare a bollore.

Aggiungere il dado vegetale e far cuocere per 15 minuti mescolando di tanto in tanto.

Assaggiare ed eventualmente aggiustare di sapidità in base al proprio gusto.

Con il mixer ad immersione omogeneizzare fino a farla diventare una crema.

Impiattare accompagnando con crostini di pane tostato, parmigiano grattugiato e un filo di olio e.v.o.

Buon Appetito!

Consiglio: Se lo preferite potete anche mettere del riso oppure della pasta piccola, in questo caso aggiungete più acqua nella misura di una tazzina da caffè per porzione.

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca “Mi Piace” nel fanbox di Facebook sotto oppure Quì  per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.