Crea sito

Tortine allo Yogurt

Print Friendly, PDF & Email

Tortine allo Yogurt, leggere  ma anche ottime e restano sofficissime anche dopo diversi giorni. Lo yogurt lo sappiamo tutti quanto sia importante per la salute di grandi e piccoli. Entrato ormai nelle nostre abitudini da parecchi anni e usato sia in cucina che in pasticceria. In queste tortine lo yogurt insieme alla fecola conferisce una sofficità che anche dopo diversi giorni sono morbide come appena fatte. Ottime per la colazione, nello zaino della scuola o al lavoro come spuntino. Venite in cucina a scoprire la ricetta delle Tortine allo Yogurt

Tortine allo yogurt

Tortine allo Yogurt

Ingredienti per 8 tortine

  • gr. 150 di Farina
  • gr. 50 di Fecola di patate
  • nr. 3 Uova
  • gr. 150 di Zucchero
  • gr.50 di Burro
  • gr. 125 di Yogurt bianco
  • Essenza di vaniglia
  • Lievito per dolci 1/2 bustina

 Procedimento

  • Sciogliere il burro in un pentolino (o microonde) e tenerlo da parte.
  • Accendere il forno a 160°
  • Setacciare la farina, la fecola e il lievito in una ciotola.
  •  In una ciotola o planetaria con le fruste montare le uova insieme allo zucchero fino a renderle spumose.
  • Aggiungere metà della farina mescolando adagio per non smontare, poi il burro e la restante farina.
  • Mettere il composto nelle formine che avete a disposizione possono essere anche quelle dei muffin o di stagnola monouso.
  • Infornare e cuocere a 160° per 35 minuti.Controllare sempre il forno e fare la prova stecchino.

P.s. Potete duplicare la dose. Le mie formine siccome sono a forma di margherite le ho scavate al centro con un cucchiaino e ho messo dentro un cucchiaino di crema all nocciola.

Possono interessarti anche: Muffin ai frutti di Bosco

Possono interessarti anche:Muffin Cioccolatosi

Possono interessarti anche:Tortini cocco e cioccolato

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca Quì poi metti mi “Mi Piace” per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette.


 

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.