Crea sito

Treccia di Brioche farcita

Print Friendly, PDF & Email

Treccia di Brioche farcita, per una colazione speciale.  La colazione è molto importante solo che un pò per la nostra cultura e ancor più perchè siamo sempre di corsa, gli dedichiamo poco tempo, alla mattina siamo sempre mordi e fuggi.  Nel fine settimana è molto piacevole alla mattina sedersi tutti insieme in una tavola apparecchiata con le prelibatezze fatte con le proprie mani. Venite a scoprire la ricetta di una treccia di brioche farcita, profumatissima che accontenterà tutta la famiglia…

Treccia di Brioche farcita

Ingredienti:

  • gr. 300 di Farina 0
  • ml.90 di Latte
  • gr. 80 di Zucchero
  •  nr. 3 Tuorli
  • gr. 80 di Burro morbido
  • Essenza di vaniglia
  • Sale 1 pizzico

Per farcire:

  • nr.3 cucchiai di Marmellata di proprio gusto
  • gr. 50 di Mandorle a lamelle
  • Zucchero a granella q.b.
  • gr. 50 di Burro

Procedimento:

Accendere la luce del forno per creare la camera di lievitazione.

Stiepidire il latte e scioglierci dentro il lievito (attenzione a non superare i 20°).

Setacciare la farina facendola cadere in una ciotola o planetaria, aggiungere lo zucchero, la vaniglia il pizzico di sale, il latte, cominciando ad impastare.

Aggiungere poi i tuorli sempre impastando per qualche minuto e aggiungere in fine il burro a pezzetti. Lavorare ancora fino a far diventare l’impasto liscio e vellutato.

Formare il panetto, metterlo in una ciotola imburrata e metterla dentro al forno a lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore).

Infarinare la spianatoia, farci cadere l’impasto delicatamente dividerlo esattamente in tre parti uguali, stendere ogni pezzo lungo circa 30 cm. schiaccindolo con il dorso della mano al centro come formare un incavo ripetere così per gli altri due pezzi.

Mettere un cucchiaio di marmellata ogni pezzo, richiuderlo tirando i due lembi e riformare gli sfilatini.

Infarinare il piano e allineare i tre sfilatini intrecciandoli, mettere la treccia in uno stampo da plumcake imburrato.

Sciogliere il burro rimasto, spennellare molto bene la superfice e mettere a lievitare ancora per 1 ora almeno.

Spennellare di nuovo con il burro, distribuire sopra le mandorle e lo zucchero in granella. Coprire con un tovagliolo e far lievitare ancora 30 minuti lontano da correnti d’aria.

Intanto preriscaldare il forno a 200° e una volta infornata la treccia abbassare la temperatura a 170°.

Consiglio: La farcitura potete sostituirla con quello che più vi piace!

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette clicca Quì poi metti “Mi Piace” per essere sempre aggiornata/o con le nuove ricette. Enjoy

Salva

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.