Petto di Tacchino cotto a bassa temperatura

Print Friendly, PDF & Email

Petto di Tacchino cotto a bassa temperatura, ottimo piatto molto salutare e adatto a tutta la famiglia. Da parecchio tempo volevo fare questa prova ma non ero sicura della riuscita con le attrezzature domestiche che tutti abbiamo in casa, invece devo ricredermi è stata una soddisfazione quindi la prova riuscita in pieno. Trovo che sia un metodo salutare e al contrario di quello che si può pensare è molto saporito, profumato e gustoso.

Petto di Tacchino cotto a bassa temperatura
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gFesa di Tacchino
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 4 ramettiRosmarino
  • 2 foglieSalvia
  • 1 pizzicoPaprika dolce (facoltativa)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 2 cucchiaiAceto bianco

Cosa necessita:

  • Macchina per il sottuvuoto e sacchetto
  • q.b.Spago per arrosti
  • Piastra ad Induzione (oppure)
  • Kenwood con cottura (oppure)
  • Bimby

Preparazione

  1. Pulire la fesa di tacchino da eventuali pellicine, metterla a bagno in acqua acidulata con l’aceto per 30 minuti.

  2. Lavare il rosmarino e la salvia, quindi asciugarli, staccare gli aghi del rosmarino e tritarli insieme a coltello il più sottile possibile.  

  3. Scolare la carne, aciugarla bene con della carta assorbente da cucina,quindi lagarla sia in lunghezza che larghezza in modo che in cottura non si sformi.    

  4. Mettere le spezie in un piatto capiente, aggiungere l’olio, la paprika ed emulsionare tutto, quindi rotolare nel piatto la fesa di Tacchino rigirandola bene da tutti i lati finchè si ricopre completamente di spezie.  

  5. Mettere la fesa dentro ad un sacchetto del sottovuoto insieme a tutto il suo condimento facendo attenzione a non sporcare la parte da sigillare quindi chiudere con la macchina togliendo tutta l’aria.

  6. Se si usa l’induzione sistemare la fesa in una pentola capiente e riempire con abbondante acqua fino a coprirlo per almeno il doppio.

  7. Se si usa il Kenwood posizionare la fesa nella ciotola e riempirla di acqua, posizionare quindi la ciotola nell’apparecchio e chiudere con i due coperchi trasparenti per la cottura.

  8. Se si usa il Bimby metterlo dentro al cestello e riempirlo fino al massimo ma in questo caso non sarà completamente coperto quindi bisogna girarlo almeno due volte durante i tempi di cottura, ovviamente aprendolo si azzera quindi meglio impostare i tempi 30 minuti per volta.

  9. In tutti e tre i casi impostare la temperatura a 70° considerando 90 minuti da quando arriva a temperatura quindi circa dieci minuti in più.

  10. Trascorso il tempo di cottura raffreddarlo immediatamente immergendolo in acqua e parecchio ghiaccio lasciandocelo per circa 30 minuti poi metterlo in frigo lasciandolo nel sacchetto sigillato fino all’utilizzo.

  11. Petto di Tacchino cotto a bassa temperatura

Consiglio

Solitamente si mangia freddo quindi molto indicato come secondo nella stagione calda, come antipasto nel resto dell’anno ma ottimo anche per farcire panini in ogni caso affettato sottile e accompagnato con verdure fresche.

NOTE

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like per essere aggiornata/o 

Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.