Passatelli Emiliani ricetta base

1kviews {views}
Print Friendly, PDF & Email

Passatelli Emiliani ricetta base, un piatto di antica tradizione contadina e molto molto buono. Si tratta di un primo piatto nato come tanti altri dal riciclo delle massaie, utilizzando prodotti poveri, quelli che nelle case contadine non mancavano mai, come le uova, il pane raffermo, il formaggio indurito (oggi sostituito dal Parmigiano),  il  midollo di bue  (oggi sostituito dal burro). Tutt’oggi nelle tavole dell’ Emilia e anche in Romagna i Passatelli vengono fatti spesso, molto diffusi anche nei ristoranti e serviti anche con vari condimenti, ma non dimentichiamo che con un’ ottimo brodo di carne fanno festa.Passatelli Emiliani ricetta base

Passatelli Emiliani

Ingredienti per 4/6 persone  (varia se asciutti oppure in brodo)

  •  Pane grattugiato g. 200
  • Uova n. 4
  • Parmigiano grattugiato g. 160
  • Noce moscata a piacere (secondo i propri gusti)
  • Una noce di burro morbido g. 20 circa
  • Sale q.b.
  • Pepe q. b.
  • Brodo di carne l.1 1/2. oppure anche dado di carne.

Procedimento

In una ciotola sbattere le uova con il formaggio, il sale, il pepe, la noce moscata, per ultimo il pane, il burro e amalgamare il tutto.

Rovesciarlo sopra ad un tagliere quindi lavorarlo ancora, formare poi un salamino avvolgerlo nella pellicola e riporlo in frigo.

L’impasto non deve essere troppo duro ma neanche tenero e tenete presente che va riposto almeno per un’ora in frigorifero cosi che si compatti il tutto.

In una pentola portare a bollore il brodo e abbassare la fiamma.

Dividere l’impasto in quattro e nell’apposito attrezzo che assomiglia ad uno schiacciapatate ma con i buchi più larghi, mettere dentro un pezzo per volta schiacciare facendoli uscire mentre con un coltello tagliarli a circa 2 o 3 centimetri e farli cadere direttamente nel brodo.

La morte dei passatelli è in brodo ma negli ultimi anni vengono serviti anche asciutti e conditi a piacere.

Prova anche Passatelli in salsa Bologna da leccarsi i baffi…

Consiglio: Anche se si vogliono fare asciutti meglio cuocerli nel brodo così non si disperde il sapore e il brodo che rimane si può usare il giorno successivo per un risotto… Della serie in cucina non si  butta nulla.

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like per essere aggiornata/o: 

Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

Salva

4 Risposte a “Passatelli Emiliani ricetta base”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.