Frolla Sablè

La frolla Sablè è stata una sorpresa unica. La sua friabilità mi ha conquistata al primo morso. 😉 E’ perfetta per i biscotti, ma renderà speciale anche le crostate. Provate per credere. 😉

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Burro (morbido) 250 g
  • Zucchero a velo 175 g
  • Tuorli 75 g
  • Sale 3 g
  • Lievito in polvere per dolci 2 g
  • Farina 00 (debole) 400 g
  • Scorza di limone (grattugiata) 1
  • Vanillina (o i semi di una bacca) 1 bustina

Preparazione

  1. Per preparare la frolla sablè sfrutteremo il metodo sabbiato, in modo che risulti decisamente più friabile. Per farlo, il metodo più veloce è sfruttando il frullatore. Nel bicchiere del mixer mettere il burro, la farina e poi tutti gli altri ingredienti. Azionare per pochi secondi, il tempo che tutto il composto abbia la consistenza della sabbia.

    Se non avete il frullatore o ne avete uno di dimensioni ridotte, niente paura: mettete il burro freddo e la farina in una ciotola e con le mani cominciate a lavorare insieme i due ingredienti, ottenendo lo stesso risultato della sabbia. Dovrete farlo velocemente, il burro non deve scaldarsi. Poi potrete aggiungere gli altri ingredienti.

    altro metodo, mettere il burro morbido e lo zucchero a velo in planetaria e lavorarli con la foglia per amalgamarli, poi piano piano aggiungere le uova, la farina e gli altri ingredienti.

    Rovesciare il tutto sul piano di lavoro, compattarlo, dargli la forma di una pizza, avvolgerlo in pellicola trasparente e riporlo in frigo per almeno 3 ore, meglio se una notte intera.

  2. Trascorso questo tempo, riprendere la frolla, spezzettarla sul piano di lavoro, impastarla velocemente e stenderla con il mattarello allo spessore di 3 mm. A questo punto utilizzarla per il vostro dolce progetto. 😉

Precedente Crostata ai Frutti di Bosco Successivo Fluffosa alla Nutella (Chiffon Cake)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.