Crostata di Ciliegie e Ricotta

2015-07-05 12.56.46

Finalmente è estate! 🙂 Il caldo ci accompagna al mare o in piscina, ma per chi rimane in città ci vuole qualcosa di fresco per addolcire i pomeriggi infuocati. 😉 E cosa ci può essere di meglio di un croccante guscio di frolla, con una morbida crema di ricotta, zucchero e succo di ciliegia il tutto sormontato da morbide ciliegie che si sciolgono in bocca. 🙂 Lasciatevi avvolgere dal profumo e dal gusto inconfondibile di questa crostata. Come le ciliegie, un morso tira l’altro. 😉

Ingredienti:
Per la frolla:

200 g di farina 00
80 g di zucchero
80 g di burro
1 uovo intero
1 cucchiaino di lievito per dolci
scorza grattugiata di 1 limone
1 cucchiaio di latte
Per la crema:
200 g di ricotta di mucca
30 g di zucchero a velo
200 g di ciliegie
2 cucchiai di zucchero semolato

1. Per prima cosa prepariamo la pasta frolla. Creiamo una fontana con la farina, distribuirvi tutto intorno il burro morbido e coprirlo con lo zucchero, distribuendolo con il cucchiaio. Nel buco della fontana mettere l’uovo, il lievito, il cucchiaio di latte e la scorza di limone grattugiata. Con la forchetta cominciare a mescolare l’uovo e piano piano incorporare il resto degli ingredienti. Impastare velocemente la pasta frolla, coprire con pellicola trasparente e riporre in frigo almeno 1 ora.
2. Ora occupiamoci delle ciliegie.Lavare bene le ciliegie, con l’apposito denocciolatore togliere il nocciolo di ogni ciliegia e metterle in una pentola con lo zucchero semolato e cuocerle per alcuni minuti. Durante la cottura si formerà un delizioso succo che ci servirà per a crema.
3. In una ciotola mescolare la ricotta con lo zucchero a velo e il succo delle ciliegie. Mescolare bene. La crema assumerà un bellissimo colore rosato.
4. Riprendere la pasta frolla dal frigo, stenderla dello spessore di circa mezzo centimetro e metterla in una teglia. Bucherellare il fondo con una forchetta.
5. Versare la crema di ricotta sulla pasta frolla, livellare bene e disporre le ciliegie intere su tutta la superficie della crostata.

2015-07-05 09.57.55
6. Infornare nel forno già caldo a 180° per circa 35-40 minuti. Il bordo della crostata dovrà essere ben dorato. Lasciar raffreddare. Solo quando sarà completamente fredda,riporla in frigo e, prima di gustarla, spolverizzare con un pò di zucchero a velo. La sua freschezza e il suo gusto avvolgente vi conquisterà. 🙂

2015-07-05 12.57.20 2015-07-05 12.57.16 2015-07-05 12.56.58

Precedente Sbriciolata di Crema Pasticcera e Panna Montata Successivo Crostata per Nonna Solivia (Crema Pasticcera, Marmellata e Pesche Caramellate)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.