Pan di Spagna vegano – soffice

Pan di Spagna vegano con aquafaba

Il pan di Spagna vegano è sofficissimo, leggero, morbido, alto e semplice da fare. Una torta paradiso light, un dolce facile e veloce della nonna Benedetta che lascerà a bocca aperta i tuoi ospiti. Il sapore di questa torta margherita soffice è diverso dal gusto, classico della pasticceria, a cui siamo abituati; i miei familiari all’inizio sono rimasti un po’ perplessi ma poi si sono abituati velocemente e mi hanno confermato che di giorno in giorno questo dolce diventa sempre più buono.
Prova anche questi dolci vegani: torta di mele vegana, torta vegana al cioccolato, torta di carote vegan. torta vegana al limone, torta di compleanno vegan.

RICETTA dolce SENZA uova, burro, latte e tutti i suoi derivati. Perfetta anche per intolleranti al lattosio. Per una versione adatta ai celiaci, utilizzare farina per dolci senza glutine.

Pan di Spagna vegano
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni14 persone – dosi per una tortiera d.26
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaBenessere
198,83 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 198,83 (Kcal)
  • Carboidrati 33,47 (g) di cui Zuccheri 12,90 (g)
  • Proteine 2,90 (g)
  • Grassi 6,87 (g) di cui saturi 1,12 (g)di cui insaturi 5,25 (g)
  • Fibre 0,59 (g)
  • Sodio 36,78 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 72 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Pan di Spagna vegano – torta Paradiso

versione al cacao, aggiungere 50 g di cacao amaro in sostituzione della farina
versione al caffè, utilizzare il caffè in sostituzione del latte vegetale
versione golosa, aggiungere all’impasto 50 g di gocce di cioccolato fondente
  • 200 gaquafaba (liquido di cottura dei ceci)
  • 280 gfarina 00 (o tipo 1)
  • 100 gfecola di patate (o amido di mais o farina di riso)
  • 150 gzucchero (bianco o di canna)
  • Mezza bustinalievito in polvere per dolci (circa 8 g)
  • 90 golio di semi di arachide (o di riso)
  • 250 glatte vegetale (o acqua – io latte riso e soia)
  • 1 pizzicosale fino (e aroma preferito)
aromi tra cui scegliere: scorza di limone o arancia, vaniglia, fava di Tonka, pepe lungo, cannella

Cosa è l’acqua Faba?
E’ l’acqua di cottura dei ceci, si può utilizzare sia quella prodotta a casa che il liquido di governo dei legumi cotti che si comprano. L’acquafaba, ben fredda, si riesce a montare a neve in modo spettacolare.
E’ spesso utilizzata da chi segue una dieta veg per sostituire le uova, o meglio gli albumi, nei dolci.
3 cucchiai di aquafaba sostituiscono 1 albume d’uovo.

Strumenti

Pan di Spagna vegano con aquafaba

  1. Pan di Spagna vegano con aquafaba ricetta facile e veloce

    Montare l’aquafaba (fredda da frigorifero) con la frusta elettrica o la planetaria, iniziare con una velocità bassa e crescere costantemente fino a vedere il liquido diventare spumoso, se non si schiuma, abbassare la velocità della fruste e alzarla nuovamente gradatamente.

    Con un po’ di esperienza l’acqua faba si riesce a montare in modo spettacolare: abbassare e alzare la velocità delle fruste senza timore di smontare il composto.

    In una ciotola porre tutte le polveri e setacciarle con una frusta a mano, aggiungere i liquidi e amalgamare il tutto fino a formare un composto liscio e uniforme.

    Con una spatola per dolci aggiungere delicatamente l’aquafaba montata fino a rendere il composto omogeneo.

    Versare l’impasto in una teglia ricoperta da carta forno (o imburrata e infarinata).

    Cuocere in forno statico già caldo a 180° per circa 50 minuti, vale sempre la prova stecchino. Una volta cotta, spegnere il forno e lasciarla al suo interno per altri 10 minuti per permettere al pan di spagna vegano di assestarsi.

CONSERVAZIONE

Il pan di spagna si conserva per una settimana a temperatura ambiente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.