Crea sito

Torta di mele vegana SOFFICE

torta di mele vegana soffice ORTAGGI che passione

La torta di mele vegana con limone e mandorle è una vera golosità. Soffice, perfettamente umida e profumata. Ricetta facile e veloce senza uova, senza latte e senza burro adatta ai vegani e agli intolleranti al lattosio. Prendi una bella mela, una frusta da cucina e seguimi.

QUI tutte le varianti delle mele cotte fatte in casa.
Conosci le varie tecniche per conservare le mele, a casa o a livello industriale? Leggi qui.

STAGIONE di raccolta delle mele: da fine estate a tutto l’autunno in base alla varietà

torta di mele vegana soffice
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • PorzioniDosi per una torta tonda d.24
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Torta di mele vegalosa

FARINA: se si utilizza quella bianca il dolce lieviterà meglio, se si utilizza quella integrale (meglio non superare il 50%) la torta sarà più rustica
ZUCCHERO: utilizzare quello preferito, quello semolato renderà la torta più soffice e quello di canna più saporita. Per un gusto diverso prova lo zucchero di cocco

Ingredienti secchi per l’impasto della TORTA VEGANA

  • 250 gfarina (farro)
  • 100 gzucchero (o meno)
  • 5 glievito in polvere per dolci (si può utilizzare anche mezza bustina)
  • Mezzo cucchiainocannella in polvere (facoltativo)
  • 1 pizzicosale fino

Ingredienti umidi per l’impasto

  • 100 golio di semi (di riso o di arachidi)
  • 200 glatte di riso (o altro tipo vegetale e/o acqua)
  • 15 gsucco di limone (e/o arancia)

Ingredienti per imburrare la teglia (o utilizzare la carta forno)

  • 5 golio di cocco
  • 5 gfarina

Ingredienti per decorare il dolce di mele

  • 1mela Renetta (o Golden di circa 230 g)
  • 25 gmandorle in scaglie (o altra frutta secca in granella)
  • 15 gzucchero di canna

Strumenti

  • Bilancia pesa alimenti
  • Ciotola
  • Frusta a mano da cucina
  • Tazza grande
  • Forchetta
  • Teglia tonda da 22-24 cm
  • Coltello a lama liscia

Torta di mele vegana

Dosi per una tortiera d.24
Se desideri una torta più alta ti consiglio di utilizzare una tortiera da 20 – 22 cm

Preparare gli ingredienti

  1. torta vegana alle mele step 1

    Pesare gli ingredienti secchi e porli in una ciotola: 250 g di farina, 100 g di zucchero, 5 g di lievito per dolci, mezzo cucchiaino di cannella, un pizzico di sale. Mescolare il tutto con una frusta a mano per setacciare bene le polveri.

    Pesare gli ingredienti liquidi e versarli in una tazza grande: 100 g di olio di semi, 200 g di latte vegetale e/o acqua, 15 g di succo di limone o arancia. Mescolare il tutto con una forchetta.

    Versare gradatamente il composto liquido nella ciotola degli ingredienti secchi, mescolando sempre con la frusta a mano.

    Sbucciare la mela e tagliala a fettine regolari.

    Imburrare e infarinare la tortiera, o in alternativa rivestire con della carta forno.

    Accendere il forno statico a 180°

Comporre il dolce vegano alle mele

  1. Sara Grissino e torta vegana di mele

    Versare l’impasto omogeneo nella tortiera, decorare con le fette di mela a raggiera e leggermente inclinate come dalla foto sopra.

    Cospargere con la frutta secca e lo zucchero di canna.

    Cuocere la torta vegana alle mele soffice in forno statico già caldo a 180° per circa un’ora, vale sempre la prova stecchino (le torte umide con la frutta necessitano sempre di una cottura prolungata per cuocere e lievitare in modo ottimale).

    Una volta pronta spegnere il forno e lasciare al suo interno per altri 15 minuto, aspettare una decina di minuti prima di togliere dalla teglia.

CONSERVAZIONE della torta alle mele e limone veg

La torta di mele vegana si conserva per massimo 3 giorni a temperatura ambiente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.