Crea sito

Dolce senza cottura veg, cioccolato e datteri

dolce-senza-cottura-ortaggi-che-passione-by-sara-grissino

Il dolce senza cottura cioccolato e datteri è una deliziosa torta fredda, da leccarsi i baffi. Perfetta per chi segue una dieta vegana. Una “simil cheesecake” facile da preparare e gustosissima.

Questa ricetta mi è stata consegnata a un corso di cucina casalinga vegan tenuto da Fosca Rizzo del blog VeganVagando, lei la chiama “Torta delizia Cioccodattero“.

Dolce senza cottura veg, Ortaggi che passione by Sara

Dolce senza cottura veg, cioccolato e datteri

STAGIONALITA’  tutto l’anno

Difficoltà    media

Tempo di preparazione:  circa 45 minuti + l’ammollo dei datteri (almeno 10 ore)

Tempi di cottura:  senza cottura, necessita di vari riposi in frigorifero durante la preparazione

Dosi per una tortiera d.24 (meglio se con il fondo apribile)

Ingredienti per la base

  • 240 g di biscotti Digestive (vegani)
  • 130 g di burro di soia (o margarina) t.a.

Ingredienti per il primo strato di crema (al cioccolato e datteri)

  • 400 g di datteri
  • 6 cucchiaini di cacao amaro in polvere
  • 160 g di cioccolato fondente
  • 1 pizzico di sale
  • circa 35 g di latte di riso (o altro latte vegetale)

Ingredienti per il secondo strato di crema (alla panna e cocco)

  • 400 ml di panna vegetale da montare (di soia)
  • 60 g di farina di cocco

dolce-senza-cottura-step-by-step

Procedimento

La sera prima mettere in ammollo i datteri in una ciotola d’acqua, devono rimanerci almeno 10 – 14 ore prima di iniziare la preparazione.

Porre la panna in frigorifero, deve essere molto fredda per montarsi bene.

Preparare la base

Togliere il burro di soia (o margarina) dal frigorifero.

Ricoprire la base (se teglia apribile) o l’intera tortiera con la carta forno.

Frullare i biscotti con il mixer. Aggiungere il burro morbido e amalgamare il tutto.

Distribuire l’impasto su tutta la superficie e livellarlo con il dorso di un cucchiaio.

Porre la teglia a raffreddare in frigorifero per 1 ora o in freezer per 20 minuti.

Preparare il primo strato di crema

Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde a più riprese. Lasciare raffreddare.

Scolare e snocciolare i datteri. Nel mixer frullare i datteri e il cioccolato fuso con un pizzico di sale e il cacao in polvere. Aggiungere a filo il latte vegetale, la quantità necessaria per rendere cremoso l’impasto (io solo 35 g).

Estrarre dal frigo la base e versarci sopra la crema ottenuta, livellando con una spatola o il dorso di un cucchiaio.

Porre di nuovo la teglia a raffreddare in frigorifero.

Preparare il secondo strato di crema

Montare la panna vegetale e incorporare dolcemente la farina di cocco con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

Versare il secondo strato di crema sulla torta e stenderlo con cura.

Riposo in frigorifero

Porre il dolce senza cottura veg in frigorifero per almeno 1 ora.

Una volta pronto, toglierlo dolcemente dalla tortiera e cospargere la superficie con del cacao amaro e scaglie di cioccolato fondente.


Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER.

Non perdere le ricette di stagione sulla mia HOME.

Copyright ©ORTAGGI che passione by Sara Grissino

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

2 Risposte a “Dolce senza cottura veg, cioccolato e datteri”

  1. Ciao. nella spiegazione non si parla più dei 6 cucchiaini di cacao amaro nel primo strato di crema e così l’ho dimenticato. Cambierà molto il sapore?
    Grazie

    1. No, non penso. Grazie Roberta per averla provata. Fammi sapere se ti è piaciuta.

      PS: ora ho modificato il testo ed ho inserito i cucchiaini di cacao, grazie ancora per avermi avvisata dell’errore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.