Carciofini in padella o castraure di Sant’Erasmo, ricetta

I carciofini in padella sono una ricetta facilissima e gustosa, ottima per gustare al meglio questi tenerissimi carciofini o castraure (Carciofo violetto di Sant’Erasmo). I carciofi hanno poche calorie e sono richissimi di fibre.

Con questa ricetta si possono cuocere anche gli altri tipi di carciofo, in tal caso il cuore del carciofo dovrà essere ripulito dall’eventuale peluria interna.

Carciofini in padella Ortaggi che passione by Sara

Carciofini in padella

castraure di Sant’Erasmo

ricetta facile e veloce

 

STAGIONALITA’  da aprile a maggio

 

Difficoltà:  facile

Tempo di preparazione:  circa 10 minuti

Tempo di cottura:  circa 20 minuti

 

Ingredienti

per le dosi regolarsi in base alle proprie esigenze

  • carciofini (o castraure)
  • aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • acqua q.b.
  • dado vegetale, curry, erbette miste (a scelta)
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.

Per evitare di sporcarsi le mani usare per pulire i carciofi dei guanti in lattice. Eliminare le foglie più esterne e dure dei carciofini fino a raggiungere quelle chiare. Con un coltello pulire il gambo e tagliare via la punta spinosa.

Procedimento

Per evitare di sporcarsi le mani, per pulire i carciofi usare dei guanti in lattice.

Eliminare le foglie più esterne e dure dei carciofini fino a raggiungere quelle chiare. Con un coltello pulire il gambo e tagliare via la punta spinosa.

Tagliare i cuori di carciofo a metà o in quattro parti, dipende dalla grandezza.

Mettere i carciofi in ammollo in acqua acidulata con succo di limone, per evitare che diventino neri.

Porre i carciofi in una padella in un unico strato e cuocerli con un filo d’olio extravergine d’oliva e l’aglio. Farli rosolare per pochi minuti. Se lo desiderate, sfumarli con del vino bianco.

Aggiungere l’acqua fino a coprirli per la metà e fare sobbollire per circa 20 minuti o fino a cottura, se l’acqua dovesse asciugarsi aggiungerne altra. Insaporire a scelta con: dado vegetale, erbette miste, curry. Coprire e cuocere a fuoco medio-basso.

A fine cottura scoprire, fare asciugare ed aggiustare di sale.

Cospargere con del prezzemolo tritato e servire i carciofini in padella caldi.

.

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK

Precedente Soufflè con carletti o erbe spontanee Successivo Arlecchini Tartufi al cacao

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.