Torta alle mandorle sofficissima

Capita anche a voi di ritrovarvi a pensare “ho proprio voglia di fare un dolce!” di tanto in tanto? La scelta della ricetta giusta è infinita, ma alla fine ci si ritrova sempre a preparare un dolcino per colazione e merenda. La torta alle mandorle che vi propongo oggi è perfetta per queste voglie improvvise di preparare un dolce, perchè è semplice, genuina e super golosa, è quel dolce che ci fa svegliare più contenti, anche il lunedì, perchè sappiamo che c’è lui ad attenderci in cucina!

La torta alle mandorle è sofficissima e profumata, non c’è modo per resisterle. Siete pronti a prepararla insieme a me? 🙂

torta alle mandorle sofficissima
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    40-45 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 200 g Farina 00
  • 250 g Zucchero
  • 85 g Farina di mandorle
  • 3 Uova
  • 100 g Burro
  • 150 g Yogurt bianco naturale
  • 10 g Lievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiaino Essenza di vaniglia
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. In una planetaria o con uno sbattitore elettrico iniziamo a lavorare le uova con lo zucchero, fino a creare un composto gonfio e spumoso. Aggiungiamo, quindi lo yogurt bianco naturale e amalgamiamo.

  2. Procediamo inserendo nella ciotola il burro precedentemente sciolto e fatto intiepidire e l’essenza di vaniglia.

  3. Setacciamo insieme la farina 00, la farina di mandorle e il lievito e aggiungiamo il tutto, a cucchiaiate, all’impasto, continuando a lavorare con le fruste. Nel caso di utilizzo della planetaria, cambiamo il gancio inserendo la foglia.

  4. Imburriamo e infariniamo uno stampo da 24 cm di diametro e travasiamoci dentro l’impasto. Inforniamo in forno statico preriscaldato a 160° e lasciamo cuocere per circa 45 minuti.

  5. Prima di sfornare il dolce facciamo la prova dello stecchino, quindi sforniamolo e lasciamolo intiepidire. Sformiamo il dolce su una gratella per lasciarlo raffreddare del tutto. Completiamo con una spolverata di zucchero a velo.

  6. La nostra torta alle mandorle è pronta!

    Torta alle mandorle sofficissima

Un consiglio in più

Se non avete la farina di mandorle già pronta basterà tostare delle mandorle e, una volta fredde, tritarle finemente con un frullatore.

Passate a trovarmi anche su facebook, pinterest e instagram, vi aspetto! 🙂

Precedente Polenta con funghi Successivo Involtini di spatola al limone

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.