Involtini di spatola al limone

Ormai lo saprete, adoro il pesce spatola! Questo pesce, chiamato anche pesce sciabola, è economico, nutriente e super versatile, buonissimo in milioni di preparazioni. Oggi prepareremo un secondo piatto veloce, profumato e irresistibile: gli involtini di spatola al limone e mandorle!

Se siete interessati ad altre ricette con il pesce spatola, ecco le mie due preferite, cliccateci su per essere reindirizzati al procedimento: spaghetti al pesce spatola, spatola ai pomodori secchi !

Involtini di spatola al limone
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    2-3 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 250 g filetti di pesce spatola
  • 20 g pangrattato fresco a grana grossa
  • 20 g mandorle tostate
  • 10 g grana grattugiato
  • 1 Limone
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Prepariamo il ripieno dei nostri involtini di spatola: tritiamo grossolanamente le mandorle e mescoliamole al pangrattato fresco e al grana grattugiato in una ciotola. Aggiungiamo del prezzemolo sminuzzato, un po’ di pepe nero e la buccia grattugiata di un limone.

  2. Bagniamo il ripieno con il succo di mezzo limone e un po’ di acqua, in modo di renderlo più lavorabile. Questo farà in modo che, adagiandolo poi sui filetti, non cada da tutte le parti, ma resti grossomodo compatto.

  3. Saliamo leggermente i filetti di spatola e, se sono troppo lunghi, tagliamoli in due. Trasferiamoli fra due fogli di carta forno e colpiamoli delicatamente con un batticarne, per renderli più flessibili.

  4. Aggiungiamo un po’ di ripieno in una parte di filetto, quindi arrotoliamo il pesce e fermiamo con uno stuzzicadenti. Trasferiamo in una teglia e aggiungiamo un filo d’olio extravergine d’oliva.

    come fare gli involtini di spatola
  5. Cuociamo in forno già caldo, a 180°, per 8-10 minuti, in base alla grandezza.

    I nostri involtini di spatola al limone e mandorle sono pronti!

    Involtini di spatola al limone e mandorle

Un consiglio in più

Possiamo arricchire il ripieno dei nostri involtini anche con qualche pistacchio e qualche nocciola, o profumare anche con un po’ di scorza d’arancia.

Passate a trovarmi anche su facebook, pinterest e instagram, vi aspetto!

Precedente Torta alle mandorle sofficissima Successivo Vellutata di castagne con funghi e zucca

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.