Crea sito

Spaghetti spada e pistacchio

Nonostante i pesci spada nuotino iracondi un po’ ovunque nel mondo, è nello stretto di Messina che gli esemplari nostri connazionali sguazzano felici infilzando nemici come se fossero gli Aldo Montano dei mari. La Sicilia, quindi, ha rivendicato e ottenuto il titolo di regione italiana in cui qualsiasi ricetta che preveda il pesce spada può dirsi tipica. Nello specifico oggi parleremo della pasta. La pasta con il pesce spada è un classico della cucina isolana, davvero. Non c’è ristorante di pesce che non la proponga, in alcune varianti. È l’ancora del menù, quel piatto sicuro nel quale ti puoi rifugiare sempre perchè sai che è davvero davvero difficile farla male. Le versioni sono svariate e, come al solito e com’è giusto che sia, ognuno la prepara più o meno come gli gira in quel momento. Gli spaghetti spada e pistacchio, ad esempio, sono un ottimo connubio fra il mare Messinese e le colline Brontesi, due sapori tipici, che insieme danno vita a mille ricette, fra cui quella di oggi!

Pronti a prepararli insieme?

spaghetti al pesce spada con pistacchi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gspaghetti
  • 170 gpesce spada
  • Mezzacipolla
  • 100 ggranella di pistacchi
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • Mezzolimone

Preparazione

  1. Tagliamo il pesce spada a pezzetti e rosoliamolo velocemente in padella con un filo d’olio. Teniamolo da parte in una ciotolina.

  2. Nella stessa padella riscaldiamo un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva e facciamo stufare la cipolla tritata finemente.

  3. Tritiamo più finemente metà della granella di pistacchi, per creare più facilmente una cremina.

  4. Aggiungiamo i pistacchi, sia in granella sia in farina, e il pesce spada. Spegniamo la fiamma. Aggiustiamo di sale e pepe.

  5. Cuociamo la pasta in acqua bollente salata, tenendo da parte due tazzine di acqua di cottura.

  6. Saltiamo la pasta in padella, aggiungendo quanto basta di acqua di cottura per creare una cremina. A fiamma spenta aggiungiamo un po’ di buccia grattugiata di limone.

  7. spaghetti spada e pistacchi velocissima

    I nostri spaghetti spada e pistacchio sono pronti!

Un consiglio in più

Se preferite gli spaghetti macchiati, aggiungete pure qualche pomodorino tagliato a metà!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.