Crea sito

Risotto melanzane e arachidi

Noccioline americane, arachidi, in qualsiasi modo vogliate chiamarle, la verità è che andiamo tutti matti per queste piccole noci. Il periodo più inflazionato per la loro consumazione è sicuramente il Natale, seguito a ruota da mondiali di calcio e Pasqua. Le arachidi, sia fresche, da sgusciare una per una, sia tostate e salate, sono comunque ottime per preparare anche altri piatti. Utilizzarle come ingrediente per qualcos’altro, inoltre, aiuta a non mangiarle in blocco davanti alla tv, dopo una cospicua cena. Per preparare il risotto melanzane e arachidi, ad esempio, ho usato proprio le noccioline tostate e salate in busta! Attenzione, quindi, alla salatura del piatto: ci tocca assaggiarne qualcuna mentre prepariamo, per capirne quanto effettivamente siano salate. È un duro lavoro, ma qualcuno deve pur farlo, no?


Il risotto melanzane e arachidi è un primo sfizioso, cremoso e semplicissimo. Se anche voi adorate riso, melanzane e noccioline, non potete lasciarvelo sfuggire! Pronti a prepararlo insieme?

risotto melanzane e arachidi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3 tazze da caffèRiso
  • 1Melanzana (piccola)
  • 70 gArachidi salate tostate
  • MezzaCipolla
  • Mezzo bicchiereBirra
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • Brodo vegetale
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Noce moscata

Preparazione

  1. Tritiamo finemente la cipolla e lasciamola stufare in una pentola dai bordi alti con un po’ di olio.

  2. Sbucciamo e tagliamo a pezzi la melanzana. Sciacquiamola sotto l’acqua corrente e trasferiamola nella pentola. Appena inizierà a sfrigolare, bagniamo con mezzo mescolo di brodo vegetale, copriamo con il coperchio e lasciamo ammorbidire. Proseguiamo la cottura fino a quando le melanzane non saranno morbidissime. Se necessario aggiungiamo altro brodo.

  3. Aggiungiamo in pentola anche il riso, lasciamolo tostare per qualche minuto, quindi sfumiamolo con mezzo bicchiere di birra chiara. Quando la birra sarà evaporata iniziamo a bagnare con il brodo, man mano che il precedente sarà stato assorbito. Aggiustiamo di sale e pepe e profumiamo con un po’ di noce moscata e, se lo gradiamo, un pizzico di cannella.

  4. Quando il riso avrà raggiunto la consistenza che più gradiamo, spegniamo la fiamma e aggiungiamo i formaggi grattugiati e il burro.

  5. risotto melanzane e arachidi tostate

    Mentre il risotto riposa, tritiamo grossolanamente le arachidi. Aggiungiamone metà al riso, mentre lasciamo l’altra parte da aggiungere direttamente sul piatto.

    Il risotto melanzane e arachidi è finalmente pronto!

Un consiglio in più

Possiamo decorare il piatto con qualche filetto di melanzana scottato in padella con poco olio, oppure con delle chips di melanzane!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.