Crea sito

Pomodori e capperi in insalata

Avete presente quel meme in cui si contrappone il te che dà consigli agli altri sulla vita e il te che vive la vita? È bruttissimo fare una didascalia ad un meme, ma perdonatemi, è per una giusta causa. Comunque se lo avete presente (ma anche se non lo avete presente) potrete immaginare me, che vi scrivo di quanto sono belle le giornate che via via stanno diventando sempre più lunghe e calde, mentre fuori il cielo è grigio come un piccione, piove come se dovessimo scappare su un’arca piena di animali e fa freddo. Signori: diamo il benvenuto alla primavera. In ogni caso proseguirò come da copione, perchè l’introduzione alla ricetta di pomodori e capperi in insalata non può di certo essere “Era una notte buia e tempestosa”. Snoopy mi perdonerà.

La primavera, in genere, porta con sè giornate tiepide e soleggiate, che ci fanno venire voglia di estate. E cosa c’è di più estivo di un’insalata di pomodori? Stavolta ho utilizzato i pomodori camone, quei pomodori piccoli e sodi dal colore rosso scuro – verde. Ovviamente potrete utilizzare la topologia di pomodoro che preferite. Iniziamo?

pomodori e capperi in insalata con aglio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gPomodori
  • 30 gCapperi sotto sale
  • 1 spicchioAglio
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Origano

Preparazione

  1. Sciacquiamo accuratamente i capperi ed asciughiamoli. Tagliamo a fette i pomodori e disponiamoli a raggi in un piatto da portata.

  2. Aggiungiamo i capperi e lo spicchio d’aglio, tagliato a fettine sottili il più possibile.

  3. Insaporiamo con dell’origano e con il sale, ma pochissimo perchè abbiamo utilizzato i capperi sotto sale, mi raccomando.

  4. pomodori e capperi in insalata pomodoro camone

    Completiamo con un giro d’olio extravergine d’oliva. Lasciamo riposare il piatto per qualche minuto. Pomodori e capperi in insalata, pronti in tavola!

Un consiglio in più

Per rendere questo piatto un piatto unico, possiamo aggiungere un po’ di mozzarella, magari di bufala 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.