Patate rustiche al forno

Le patate rustiche cotte in forno sono il contorno ideale per piatti a base di carne. Sono croccanti fuori, morbide dentro, saporite e profumate, oltre che molto semplici da preparare.

Le si vedono spesso nei film e nelle serie tv americane accompagnare un succulento hamburger, avete notato? E allora ecco come prepararle in casa, senza bisogno di andare in USA o di ricorrere a quelle surgelate!

patate rustiche al forno
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    2-3 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g Patate (medie)
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • 1 spicchio Aglio

Preparazione

  1. Per questa preparazione utilizzeremo le patate intere, senza togliere loro la buccia. Prediligiamo, quindi, patate locali, dalla buccia integra.

    Laviamo accuratamente le patate e tagliamole in spicchi: procediamo prima tagliando ogni patata in due, quindi dividiamo ogni metà in 4 o 5 spicchi, in base alla grandezza.

  2. Immergiamo le patate in acqua calda e lasciamole a riposo per qualche minuto. Cambiamo l’acqua e aspettiamo ancora 5 minuti. In questo modo l’amido in eccesso contenuto nelle patate verrà espulso e questo faciliterà la cottura in forno.

  3. Scoliamo le patate e tamponiamole con un canovaccio pulito. Trasferiamole in una ciotola e condiamole con l’olio extravergine d’oliva, il sale, il pepe nero e uno spicchio d’aglio intero. Mescoliamo per bene.

  4. Riversiamo le patate in una teglia ricoperta di carta forno, facendo in modo che non restino troppo accavallate fra loro.

    come fare le patate rustiche
  5. Inforniamo in forno già caldo, a 200° ventilato, nella parte bassa, per circa 20 minuti. Quindi rimescoliamo un po’ le patate con un cucchiaio e proseguiamo la cottura nella parte alta del forno per altri 10 minuti.

  6. Le nostre patate rustiche al forno sono finalmente pronte!

    patate rustiche al forno

Un consiglio in più

I tempi di cottura possono variare da forno a forno, ma soprattutto in base alla grandezza dei singoli spicchi, per questo è meglio tenere sotto controllo le patate, per evitare di bruciarle.

Possiamo insaporire ancora di più le nostre patate rustiche aggiungendo delle spezie a nostro piacere, come la paprika o l’erba cipollina.

Passate a trovarmi anche su facebook, pinterest e instagram, vi aspetto! 🙂

Precedente Tortino di melanzane e ricotta Successivo Arancini alla norma

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.