Besciamella al pistacchio

La besciamella al pistacchio è una preparazione base super versatile, che possiamo usare per tantissime preparazioni. Sempre che, ovviamente, resistiamo e non la divoriamo tutta con un cucchiaino 😀

Volete preparare anche voi una salsa vellutata, profumata e dal bel colore verde pistacchio? Allora veniamo subito alla ricetta!

besciamella al pistacchio
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    10-15 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 ml Latte
  • 50 g Burro
  • 50 g Farina
  • 150 g pistacchi interi di Bronte
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Noce moscata

Preparazione

  1. La preparazione della besciamella al pistacchio è praticamente identica a quella della besciamella tradizionale. Per cui iniziamo a far sciogliere il burro in una pentola senza farlo soffriggere.

  2. Setacciamo la farina e aggiungiamola al burro fuso, mescolando con una frusta, per evitare di formare grumi. Lasciamo cuocere a fiamma moderata per qualche minuto la pasta che si sarà formata, sempre lavorandola con la frusta.

  3. Aggiungiamo, adesso, il latte, poco per volta, continuando a mescolare con la frusta. È preferibile che il latte sia caldo, per una riuscita migliore. Possiamo scaldarlo in un pentolino prima di iniziare la preparazione della salsa o al microonde.

  4. Amalgamato tutto il latte continuiamo a mescolare fino a quando non si sarà formata una crema corposa. Aggiungiamo il sale, il pepe e la noce moscata e travasiamo la besciamella in una ciotola, coprendola con della pellicola trasparente, a contatto con la crema, in modo che non faccia la pellicina in superficie.

  5. Passiamo ai pistacchi. Tostiamoli in forno per qualche minuto, a 180°. Non dovranno scurirsi. Quindi trasferiamoli in un frullatore e tritiamoli a lungo, fino a quando non rilasceranno il loro olio e si verrà a formare una sorta di pasta.

  6. Sgraniamo la pasta di pistacchio (che sarà comunque granulosa, a meno che il vostro frullatore non sia molto potente e che voi continuiate a tritare a lungo) e amalgamiamola alla besciamella. Lasciamo raffreddare il tutto.

  7. La besciamella al pistacchio è pronta, super profumata e cremosa!

    besciamella al pistacchio cremosa

Un consiglio in più

Ovviamente per una riuscita ottimale i pistacchi dovranno essere di buona qualità.Cercate di preferire i pistacchi di Bronte, ma se non li trovate, evitate assolutamente di prendere quelli salati in busta. Piuttosto utilizzate le nocciole o le noci 😀

Passate a seguirmi anche su facebook, pinterest e instagram, vi aspetto! 🙂 

Precedente Pasta fredda veloce con lo sgombro Successivo Panini al latte

7 commenti su “Besciamella al pistacchio

  1. monica il said:

    Fantastica questa ricetta! Domandina… se dovesse risultare troppo densa cosa posso aggiungere per renderla cremosa al punto giusto? Monica

  2. monica il said:

    Ottimo, grazie! Io utilizzo il sale rosa dell’himalaya, non va a “modificare” il risultato finale vero? Ho visto che nella home c’è una ricettina sfiziosa con questa spettacolare besciamella di pistacchi, idea geniale direi! Tu acquisti gli ingredienti da un rivenditore di fiducia oppure usi il web per trovare cose che ispirano la tua fantasia?

    • Qualsiasi tipo di sale va bene, non preoccuparti 😀 Io abito nella zona in cui si produce il pistacchio di Bronte, quindi lo trovo ovunque, ma se ti interessa posso fare qualche ricerca online per vedere dove costa meno. Purtroppo è un prodotto abbastanza caro, lo vendono fra i 40 e i 50 euro al kilo, ma si trovano anche delle promozioni ogni tanto 😀

  3. monica il said:

    Grazie 1000! Il sale e alcune spezie le ho trovate su un sito che si chiama thetacommerce.com, purtroppo non ho trovato i pistacchi! Noi viviamo in provincia di Torino, ma mio marito che ha origini siciliane (Marsala) conosce questo pistacchio e sa che è molto buono. In effetti se puoi consigliarmi dove acquistarlo mi faresti un favore, il pistacchio che trovo qui nei negozi non è paragonabile a quello che utilizzi tu!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.