Crea sito

Polpette di tacchino e avocado senza olio

Polpette di tacchino e avocado senza olio

Polpette di tacchino e avocado senza olio

 

L’ispirazione migliore?

Quella che arriva all’improvviso.

 

Quell’idea che ci balena giusto quando addentiamo qualcosa fuori casa.

 

Io la penso così: spesso essere ospiti – forse più che averne – è qualcosa di straordinariamente arricchente.

Ci offre la possibilità di vedere e vivere il food from the other side, e non solo del table.

Essere ospiti ci aiuta a immedesimarci negli ospiti stessi, tutte quelle che persone che vogliamo accogliere, coinvolgere, accontentare e incuriosire, al fine di farle tornare – sorridenti e con gli stomaci a mo’ di capanna – alle nostre tavole.

 

Questa è un’altra delle mie prerogative, delle prerogative di Oats&Squats:

proporre una cucina priva di grano varia, nutriente e invitante, che incuriosisca allergici e non a includere piatti fit e a “grano-zero” nella loro alimentazione.

 

Ma torniamo alla questione ispirazione.

Non troppo tempo fa eccomi a tavola di amici quando mi propongono delle polpette a base di avocado.

Ok. Non con solo ed esclusivamente quello.

Carne e avocado.

Un nutriente e originale stratagemma per eliminare l’olio dall’impasto con cui tradizionalmente si preparano le polpette di carne.

 

Pochi altri ingredienti come farina d’avena, aglio, sale e spezie, per delle golose polpette, leggere e gustose, ottime anche a cena.

Adesso, come potevo non trarre ispirazione?!

 

Utilizzando la crusca d’avena per una texture più corposa, ho riadattato il piatto gustato alla tavola altrui per preparare delle polpette di tacchino e avocado senza olio, né dentro né tanto meno fuori!

 

Curiosi e già affamati?

Polpette di tacchino e avocado senza olio

 

Ingredienti

Per circa 8 polpette occorrono:

  • 10 gr di polpa di Avocado
  • 150 gr di macinato di Fesa di tacchino
  • 20 gr di Crusca d’avena
  • Spezie (pepe nero, aglio in polvere)
  • Sale q.b.

Preparazione

Con questa ricetta per polpette basteranno non solo pochissimi ingredienti, ma anche pochi minuti!

 

Iniziate macinando la fesa di tacchino a casa utilizzando un normale robot da cucina, se non avete ancora un macellaio di fiducia!

In una ciotola unite il macinato, la polpa di avocado ridotta in pure, la crusca, sale, pepe nero e aglio in polvere.

Impastate il tutto con le mani fino ad ottenere una massa compatta e leggermente appiccicosa.

Pizzicate la massa e ricavate circa 8 polpette.

Lavoratele leggermente con le mani appena inumidite per dargli forma circolare, fino a che non avrete esaurito tutta la massa di impasto.

 

Cuocete adesso le vostre polpette di tacchino in una padella di medio diametro contenente circa un dito d’acqua.

Insaporite le vostre polpette con della paprika forte (o altra spezia a piacere) e lasciate che cuociano con coperchio a fiamma medio-bassa per circa 4 minuti, girandole di tanto in tanto.

Rimuovete il coperchio e fate cuocere per altri 2 minuti, per creare quella croccante crosticina attorno ad ogni polpetta.

 

Servite le vostre polpette ancora calde, magari adagiandole su un bel letto di insalata e condendole con dell’aceto balsamico o del Tamari.

 

Che dirvi di più:

Buon appetito!

Polpette di tacchino e avocado senza olio

Quasi dimenticavo!

Per tutte e 8 le polpette ottenute avrete mediamente:

11 gr di Carboidrati

4 gr di Grassi

33 gr di Proteine