Crea sito

Finto risotto ai frutti di mare

Finto risotto ai frutti di mare

Finto risotto ai frutti di mare

 

Quando avete voglia di far il pieno di carboidrati, la dispensa straripa di riso ma…

dovete sempre star attenti ai grassi?

 

C’è il finto risotto ai frutti di mare!

Niente soffritto, tante proteine, pochissimi grassi, e una dose massicia di carboidrati per rimanere sazi a lungo e assolutamente privi di sensi di colpa.

 

Per un primo ricco e gustoso, naturalmente privo di glutine e lattosio, similissimo al risotto per consistenza ma senza burro o formaggio!

 

Curiosi e già affamati?

 

Ingredienti

  • 100 gr di Riso (io ho usato il mix di Basmati e riso rosso)
  • 100 gr di Zucchine
  • 80 gr di Anelli di totano (freschi o surgelati)
  • 30 gr di Cozze
  • 1 cucchiaino d’Olio extravergine d’oliva
  • 1 spolverata di Aglio in polvere
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Acqua q.b.

 

 

Preparazione

Cuocete a vapore il vostro riso utilizzando una vaporiera o versandolo in un pentolino e ricoprendolo con acqua.

Se non avete la vaporiera, cuocete dunque il riso a fiamma viva finché non inizierà a bollire, dopodiché riducete la fiamma al minimo e cuocete con coperchio per il tempo indicato sulla confezione (varierà da marca a marca).

Una volta trascorso il tempo, spegnete il fuoco e lasciate riposare SENZA RIMUOVERE IL COPERCHIO per lo stesso tempo, così che il riso continuerà a cuocere.

 

Nel frattempo preparate il condimento del vostro finto risotto rosolando le zucchine tagliate a dadini in una padella con dell’acqua e un cucchiaino d’olio.

Salate e aggiungete dell’aglio in polvere; poi cuocete a fiamma media per circa 3 minuti.

Preparatevi ora ad aggiungere i frutti di mare, cozze e anelli di totano in questo caso.

 

Aggiungete acqua per rendere umido il vostro condimento mentre è ancora in cottura, stando sempre attenti che non si bruci.

Dopo circa 4 minuti, aggiungete infine il riso cotto e mescolatelo accuratamente con il resto degli ingredienti.

Cuocete per altri 5 minuti continuando sempre a mescolare e aggiungendo acqua per reidratare il tutto.

 

Aggiungete pepe a piacere e mantecate il finto risotto con acqua fino a che non avrà raggiunto una consistenza cremosa e soprattutto nulla rimanga attaccato al fondo.

Spegnete il fuoco e preparatevi a servirlo!

 

Il finto risotto ai frutti di mare è pronto per essere divorato a cucchiaiate 😉

Che dirvi…Buon appetito!

Finto risotto ai frutti di mare

Quasi dimenticavo!

L’intera porzione di finto risotto avrà in media:

80 gr di Carboidrati

7 gr di Grassi

20 gr di Proteine