Hamburger imprigionati

 hamburger-imprigionato.jpg

Hamburger imprigionati

Ingredienti:

carne tritata di vitello qb

grana qb

prezzemolo qb

curry- paprika – pepe qb

melanzane qb

pangrattato aromatizzato qb

olio – sale

Preparazione:

Pulire e affettare le melanzane.Friggerle in abbondante olio caldo e metterle da parte.

In una ciotola, mettere la carne tritata e condirla con gli aromi, aggiungere un pò di grana grattugiato, un pizzico di sale e il prezzemolo tritato. Amalgamare bene tutti gli ingredienti e formare gli hamburger. Mettere gli hamburger tra 2 fette di melanzane e passarli nel pangrattato aromatizzato. Poi con un coppapasta rotondo, tagliarli ad uno ad uno. Man mano adagiarli su una teglia da forno in unico strato e infornare a 180° per circa 15 minuti.

Gli scarti si possono utilizzare per condire la pasta, per preparare delle polpette o per sfiziose bruschette. Tutto questo naturalmente si può evitare, utilizzando le melanzane come si trovano, ovvero con il bordo della buccia. Ma non essendo una millefoglie, trovo sia meglio così…

E adesso…gustiamoci questi sfiziosi hamburger…imprigionati!!! 🙂

Precedente Riso Tahiti - ricetta esotica Successivo Sformato di patate con zucchine e carote

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.