Le orecchiette con porcini e gorgonzola sono un primo piatto ricchissimo di sapore ed estremamente veloce da preparare, se come me amate fare la pasta in casa potete realizzare le orecchiette seguendo questa ricetta qui, se non ne avete il tempo potete sempre acquistarla al supermercato, vi consiglio di utilizzare questo tipo di pasta proprio perché raccoglie meglio il condimento e regala al palato un sapore rustico e decisamente stuzzicante.

Ma ora non mi dilungo oltre e vi invito a seguirmi in cucina per preparare insieme le orecchiette con porcini e gorgonzola!

orecchiette con porcini e gorgonzola

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 320 gr orecchiette (la pasta fresca pesa di più) qui la ricetta
  • una bustina di funghi porcini secchi
  • 150 gr gorgonzola dolce
  • una noce di burro
  • mezza cipolla grattugiata
  • mezzo bicchiere di latte (se necessario)
  • q.b. sale
  • prezzemolo tritato per decorare

orecchiette con porcini e gorgonzola

Iniziamo a preparare le nostre orecchiette con porcini e gorgonzola mettendo a bagno i funghi secchi in acqua tiepida, li lasciamo riposare circa 10 minuti poi li strizziamo e li tritiamo grossolanamente con l’aiuto di un coltello.

In una padella larga mettiamo a scaldare il burro, appena sarà fuso aggiungiamo la cipolla e lasciamo soffriggere finchè non sarà diventata trasparente, quindi aggiungiamo i funghi e lasciamo rosolare a fiamma non troppo alta, mescolando di tanto in tanto.

Quando i funghi saranno cotti (circa 5 minuti), aggiungiamo il gorgonzola a pezzettoni ed alziamo leggermente la fiamma, aspettiamo che si sciolga e se la salsina dovesse presentarsi troppo compatta, aggiungiamo il latte (o un po’ di acqua di cottura della pasta), regoliamo di sale e spegniamo la fiamma.

Cuociamo le orecchiette in abbondante acqua salata, le scoliamo al dente e le versiamo nella padella con il condimento, mescoliamo su fiamma bassa fino a che si saranno ben imbevute di tutto il condimento, decoriamo con prezzemolo ed insaporiamo con una generosa cucchiaiata di parmigiano grattugiato e portiamo in tavola!

Vi ringrazio per aver letto la ricetta e vi aspetto nella mia pagina facebook che trovate qui, se volete anche dare un’occhiata alle mie videoricette potete trovarmi su Youtube cliccando qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.