Il contorno di pomodorini saporiti è uno di quei piatti che nasce all’ultimo momento, una delle tante sere in cui, tornata a casa tardi, avevo poca voglia e tempo di cucinare ma una gran fame. Si è rivelato un contorno strepitoso: velocissimo da realizzare, bastano una manciata di ingredienti e soprattutto è piaciuto proprio a tutti, noi l’abbiamo utilizzato per accompagnare un piatto di carne arrostita, ma la prossima volta proverò ad utilizzare questa ricetta per condire la pasta, credo che ne verrà fuori un primo da leccarsi i baffi!

Ora seguitemi ai fornelli e prepariamo insieme il contorno di pomodorini saporiti!

contorno di pomodorini saporiti
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Pomodorini (circa) 16
  • Sale fino q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Aglio in polvere mezzo cucchiaino
  • Pecorino romano (grattugiato) 50 g
  • Prezzemolo (per decorare) q.b.

Preparazione

  1. contorno di pomodorini saporiti

    Iniziamo privando i pomodorini dell’estremità superiore e poi tagliandoli a metà, io ho preferito lasciarli un po’ più grossi per una questione di gusti, se lo gradite potete anche tagliarli più finemente.

    In una padella capiente mettiamo a scaldare l’olio, aggiungiamo i pomodorini tagliati a spicchi e li giriamo di tanto in tanto finchè non saranno ammaccati. Quando i pomodorini saranno morbidi, aggiungiamo l’aglio in polvere, il pecorino grattugiato e regoliamo appena di sale (vi conviene assaggiare perchè magari non ci sarà bisogno di aggiungerne, noi ahimè mangiamo salato…).

    Diamo un’ultima veloce mescolata, giusto il tempo di far sciogliere il formaggio e spegniamo la fiamma, decoriamo con prezzemolo tritato e subito in tavola!

    Ah, dimenticavo, munitevi di un buon pane perchè non si può mangiare il contorno di pomodorini saporiti senza fare la scarpetta!!!

  2. contorno di pomodorini saporiti

Un consiglio in più

  • Se non gradite l’aglio potete tranquillamente ometterlo;
  • Se non amate il sapore forte e deciso del pecorino romano, potete sostituirlo con del parmigiano o del grana, preferibilmente più fresco da grattugiare al momento con una grattugia dai fori larghi;
  • Se volete un’altra idea sfiziosa, provate gli spiedini di pomodorini;
  • Se lo avete (io non ne avevo) vi consiglio di aggiungere del basilico al posto del prezzemolo, il gusto ne guadagnerà;
  • Vi ringrazio per aver letto la ricetta e vi aspetto nella mia pagina facebook che trovate qui, se volete anche dare un’occhiata alle mie videoricette potete venirmi a trovare su Youtube cliccando qui;

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*