Pizza in teglia 24-48 ore

La pizza in teglia 24-48 ore di lievitazione ha un impasto che si fa praticamente da solo. Non vi servirà nulla, se non una 2 ciotole e un cucchiaio. Quest’impasto, che si fa con il metodo della pastella, me lo ha insegnato una persona cara alla mia famiglia tanto tempo e finalmente sono riuscita a scattare le foto per scrivere la ricetta. Si, perchè dovete sapere che quando faccio la pizza sparisce in un attimo e non mi danno il tempo di fotografarla. Ma li ho fregati e l’ho preparata senza dirglielo e così ci sono riuscita.

E’ facilissima perchè l’impasto si fa nella ciotola e, dopo diversi giri di pieghe, si mette in frigorifero e potete lasciarla lievitare per 24-48 ore al massimo. Cosa fondamentale per la lunga lievitazione è utilizzare una farina forte come la farina 0.

La pizza in teglia 24 – 48 ore ha un’idratazione al 70% (che vuol dire che il peso dell’acqua è pari al 70% del peso della farina) e quindi sarà appiccicoso; per questo non vi spaventate e non aggiungete altra farina ma bagnatevi le mani o ungetele con l’olio.

Andiamo a prepararla.

Dai uno sguardo ai Lievitati salati

pizza in teglia 24 - 48 ore
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura24 Minuti
  • Porzioni1 teglia 42×31 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per l’impasto della pizza in teglia 24 – 48 ore

500 g farina 0
350 ml acqua
1 g lievito di birra secco
10 g sale
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino zucchero

Condimento della pizza in teglia 24 – 48 ore

150 g passata di pomodoro (a crudo o anche cotta )
200 g mozzarella (o fior di latte o provola)
1 pizzico sale
1 cucchiaino olio extravergine d’oliva
q.b. parmigiano reggiano grattugiato

Strumenti

Strumenti per la pizza in teglia 24-48 ore

Passaggi

Come preparare la pizza in teglia 24 – 48 ore

In una ciotola setacciate 500 g di farina di tipo 0. In un’altra ciotola versate l’acqua, lo zucchero e l’olio e mescolate. A questo punto aggiungete piano piano, a cucchiaiate, la farina nell’acqua e mescolate mentre la versate. Vedrete che si formerà una sorta di pastella. Arrivati quasi alla fine aggiungete il lievito (io ho usato quello secco, se avete quello fresco scioglietelo in un pò di acqua presa dal totale e aggiungetelo così) e per ultimo il sale.

passaggi pizza in teglia 24 - 48 ore

Quando avete esaurito la farina lavorate l’impasto in ciotola fino a che diventa liscio e omogeneo.

L’impasto è appiccicoso quindi vi consiglio di bagnarvi le mani con acqua o olio.

A questo punto fate un giro di pieghe in ciotola: prendete i lembi dell’impasto e portateli verso il centro, girate la ciotola e ripetete dall’altro lato. Fate così per tre volte a distanza di 15 minuti. Poi prendete l’impasto e date la forma di una palla, chiudendolo al di sotto, per due, tre volte fino a quando non lo vedete liscio.

passaggi pizza in teglia 24 - 48 ore

A questo punto coprite la ciotola con pellicola trasparente e fate riposare per un’ora. Poi trasferite in frigorifero.

Adesso potete decidere di tirare dal frigo il vostro impasto dopo 24 ore e potete arrivare fino a 48 ore di lievitazione. Il procedimento da seguire è questo:

trascorse le ore di lievitazione tirate l’impasto fuori dal frigorifero e riportatelo a temperatura ambiente per tre ore. Versate un pò di semola sulla spianatoia e capovolgete l’impasto. Ora potete dividerlo in due panetti, se volete fare due teglie piccole, oppure lasciatelo intero se volete fare una teglia come ho fatto io (teglia 42×31). Coprite con un canovaccio e lasciate ancora per un’ora.

L’impasto è pronto. Stendetelo con le mani direttamente nella teglia oliata. Se fa fatica a stendersi e si ritrae aspettate ancora 10 minuti e vedrete che poi si stenderà. Mi raccomando i movimenti devono essere delicati per non rompere le bolle.

passaggi pizza in teglia 24

Condite la passata di pomodoro con un pizzico di sale e un cucchiaino di olio e stendetela sulla pizza (se preferite potete usare un sugo di pomodoro già cotto), aggiungendo ancora un filo di olio.

Preriscaldate il forno alla massima potenza in modalità statico. Infornare nella parte bassa del forno, proprio sul fondo del forno, e cuocere per 10 minuti. Poi aggiungere la mozzarella, una spolverata di parmigiano e proseguite la cottura nella parte centrale del forno per altri 10 minuti.

La pizza è pronta. Buon appetito.

passaggi pizza in teglia 24
pizza in teglia 24 - 48 ore

Consigli

L’impasto è molto appiccicoso perchè ha una idratazione al 70% (l’acqua è il 70% della farina) ma non aggiungete altra farina. Bagnatevi le mani o ungetele con l’olio. Vedrete che l’impasto sarà soffice e farà tante bolle.

Io ho condito la pizza con sugo di pomodoro e mozzarella, la classica margherita ma potete condirla come più vi piace.

Se ti piacciono le mie ricette SEGUIMI sui social: FACEBOOK INSTAGRAM  PINTEREST   TIKTOK   YOU TUBE

I link di Amazon presenti nel blog sono link affiliati: significa che se aggiungi al carrello e acquisti un prodotto utilizzando il mio link guadagnerò una piccola percentuale. Per te non c’è nessun costo aggiuntivo. Ti sarò grata se mi darai una mano  ❤️

SCRIVI NEI COMMENTI se l’hai preparata e chiedimi consigli. Sarò felice di risponderti.

Se ti piace la ricetta CONDIVIDILA

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.