Crea sito

Pasta fresca all’uovo (ricetta base)

Pasta fresca all’uovo (ricetta base)

Pasta fresca all’uovo (ricetta base)

 

Pensate che sia laborioso, impegnativo o che richieda ore e ore di lavoro la preparazione della pasta fresca all’uovo (ricetta base)? Sbagliatoooooo!!!

E’ veloce, semplice e avrete tutt’altro risultato rispetto alla pasta fresca acquistata, parola di Martolina!

Da questa ricetta potrete ricavare tagliatelle, ravioli, lasagne, tortellini… insomma… impastate e sbizzarritevi!

 

Ingredienti (per 4 persone):

       400 g. di farina

       4 uova a temperatura ambiente

 

Ricordatevi sempre che la proporzione da mantenere è 1 uovo ogni 100 g. di farina.

 

Preparazione:

Innanzitutto allontanatevi dalle correnti d’aria che potrebbero seccare la vostra pasta fresca all’uovo.

Versate ora sulla spianatoia la farina a fontana; create un buco al centro e versate, una alla volta, le uova che dovrete lavorare, cominciando a mescolare dall’interno con la forchetta e proseguendo poi a impastare con le mani per circa una decina di minuti sino a che la farina venga completamente amalgamata alle uova e si sarà formato un panetto morbido e liscio.

Mia nonna, grande cuoca, mi ha insegnato a sbattere più volte sul piano di lavoro la pasta in lavorazione per renderla maggiormente elastica.

Se l’impasto dovesse sembrarvi poco malleabile aggiungete un paio di cucchiai di acqua tiepida.

Avvolgete il panetto ottenuto nella pellicola da cucina o in un panno umido e riponetelo in un luogo asciutto e lontano da possibili sbalzi di temperatura per circa 2 o 3 ore.

Riprendete la vostra pasta e stendetela col mattarello su un piano di lavoro infarinato oppure date gas alla vostra “nonna papera” e sfogate la vostra creatività. Tagliatelle? Lasagne? Tortellini? Raccontatemi! L’importante è che tiriate un pezzo alla volta e che, nel frattempo, teniate il restante impasto avvolto dal panno o dalla pellicola altrimenti rischiate che si secchi.

Ecco pronta la vostra pasta fresca all’uovo (ricetta base).

2 Risposte a “Pasta fresca all’uovo (ricetta base)”

    1. Ti consiglierei di preparare i cannelloni il giorno prima e di tenerli in frigo coperti da pellicola. Il giorno successivo li inforni e saranno perfetti! Magari tieni la besciamella un pò più morbida e metti più sugo perchè, un pochino, i cannelloni tenderanno ad assorbire un pò di sughetto in più…!
      Ciao Ciao!
      Marta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.