Crea sito

Muffin morbidi ricotta e pesche

Muffin morbidi ricotta e pesche

Muffin morbidi ricotta e pesche

Preparazione: 20 minuti Cottura: 30 minuti

A casa Martolina ci sono tantissime pesche. Mature ma ancora belle sode, profumate e polpose: non potevo non pensare a un dolcetto che avesse questi bei frutti come protagonisti. Detto, fatto. Ho ripreso degli appunti vecchissimi di una collega che aveva preparato dei monoporzione, da portare al lavoro, ripieni di ricotta e fragole, ricordo ancora quanto fossero deliziosi. E così, in pochi minuti, mi sono cimentata nella preparazione di questi muffin morbidi ricotta e pesche: che dire, una bontà! Facili e veloci da preparare, potete arricchire la farcia con la vostra frutta preferita o quella che trovate in base alla stagione, aggiungendo magari della frutta secca o delle gocce di cioccolato in presenza di bambini golosoni!
Ma ora direi di vedere assieme come preparare queste delizie che, se preferite, potete fare anche in un unico stampo realizzando così una sorta di crostata morbida da servire a fette o a cubetti. Io li ho preparati anche utilizzando la pentola multifunzione Redmond.

Ingredienti (per 6 persone):
– 110 g di farina

– 25 g di fecola di patate o di maizena

– 2 uova e 1 tuorlo

– 50 g di zucchero

– 50 g di olio

– 15 g di latte

– 10 g di lievito vanigliato

– 250 g di ricotta ben sgocciolata

– 200 g di pesche (o altra frutta) tagliate a pezzettini piccoli e lasciate sgocciolare in uno scolapasta

– 70 g di zucchero a velo

– 1/2 limone: solo la buccia

Preparazione:
Preparare i muffin morbidi ricotta e pesche è davvero molto semplice.
Montate innanzitutto le uova con lo zucchero sino a formare un composto chiaro e spumoso; a filo, aggiungete il latte e l’olio e continuate a mescolare in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Unite, a questo punto, la farina setacciata con la fecola e il lievito e mescolate bene.
A parte, in una terrina, mescolate la ricotta ben sgocciolata con la buccia di limone e lo zucchero a velo. Aggiungete le pesche tagliate a cubetti e mescolate nuovamente.
Prendete degli stampini da muffin: se sono in silicone sarà sufficiente inumidirli leggermente, altrimenti ungeteli con burro o con olio.
Distribuite, in ciascuno stampino, più di metà dell’impasto di uova e farina, mettete al centro un po’ di ricotta e pesche e ricoprite con l’impasto avanzato.
Infornate in forno caldo a 180° per 30 minuti (dipende comunque dal vostro forno, per me sono stati sufficienti 20 minuti); se avete la pentola multifunzione Redmond, lasciateli cuocere con funzione “Prodotti da forno” per 1 ora e 10 minuti.
Sfornate i vostri muffin morbidi ricotta e pesche dopo averli lasciati raffreddare in frigorifero 3-4 ore, poi serviteli spolverizzandoli di zucchero a velo.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Muffin morbidi ricotta e pesche

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.