Crea sito

Gnocchi di castagne facilissimi

Gnocchi di castagne facilissimiGnocchi di castagne facilissimi

Sono lanciata! Dopo le tagliatelle di castagne, ecco gli gnocchi di castagne facilissimi! Ma quanto sono buoni… fidatevi delle mie papille gustative, sono proprio golosi e diversi dal solito.

Vi metto due versioni per prepararli: una, appunto, facilissima e l’altra un po’ più lunga. Le ho provate entrambe e vi devo dire che non saprei scegliere la mia preferita. Vedete voi, anche in base al tempo a disposizione (per me sempre tiranno) e agli ingredienti che avete in casa.

Versione con farina di castagne

Ingredienti:

–       200 g di farina di castagne

–       150 g di farina 00

–       un po’ di acqua

–       1 pizzico di sale

–       1 uovo

–       1 bicchierino di grappa

Preparazione:

Per preparare questi gnocchi di castagne facilissimi, formate innanzitutto una montagnola sul piano di lavoro con le due farine setacciate; al centro fate un buco, versate l’uovo e il sale e iniziate a mescolare l’uovo con una forchetta. Piano piano amalgamate la farina ai lati unendo il bicchierino di grappa e un po’ di acqua (poca alla volta), in modo tale da formare una pasta elastica e malleabile.

Formate dei rotolini (come gli gnocchi di patate), tagliateli a tocchetti e passateli sui rebbi di una forchetta o sull’apposito attrezzino rigato. Se preparate i vostri gnocchi di castagne con un po’ di anticipo, metteteli su una teglia infarinata distanziati tra loro.

Fate bollire una pentola di acqua, salatela e tuffate gli gnocchi di castagne un po’ alla volta; con una schiumarola scolate i vostri gnocchi di castagne e conditeli come prescelto.

Versione con castagne fresche

Ingredienti:

–       350 g di castagne

–       200 g di patate

–       2 tuorli

–       40 g di farina 00

–       1 pizzico di sale

–       1 pizzico di cannella (facoltativo, io non la metto)

Preparazione:

Pulite e incidete le castagne, lessatele in abbondante acqua salata per 40 minuti finchè diventeranno tenere e lasciatele raffreddare un pochino.

Nel frattempo, lavate le patate e lessatele in acqua bollente per 20 minuti: dovranno risultare tenere. Scolatele e sbucciatele ancora calde, passatele allo schiacciapatate facendo cadere la purea in una grossa ciotola.

Eliminate delicatamente la pellicina dalle castagne e passate anch’esse allo schiacciapatate, facendo cadere la purea su quella di patate.

Fate intiepidire un pochino la preparazione e mescolate gli ingredienti con la forchetta.

Aggiungete i tuorli precedentemente sbattuti con una forchetta, unite la farina e la cannella se piace e lavorate il composto sino a che è ben amalgamato.

Regolate con il sale, preparate dei rotolini e tagliateli a tocchetti non troppo grossi, che passerete poi sui rebbi della forchetta o sull’apposito attrezzino.

Portate a bollore abbondante acqua, salatela e tuffate i vostri gnocchi di castagne; scolateli mano a mano che tornano a galla (ci vorranno circa 4 minuti) e conditeli come prescelto.

Per qualche consiglio su possibili condimenti, andate alla fine di questo articolo

2 Risposte a “Gnocchi di castagne facilissimi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.