Crea sito

Focaccia di patate

Focaccia-di-patate

Focaccia di patate

Sono una focacciosa. Più invecchio… eeerrmmm… no, più divento matura (mi sembra migliore come definizione…!!!) più si definiscono i miei gusti e preferenze. Potrei mangiare focacce anche a colazione. E questa focaccia di patate, super soffice, è davvero una delle mie preferite.

La prima volta che ho preparato questa focaccia di patate mi sono ispirata a una ricetta di Sonia. E’ talmente buona che ho sempre mantenuto inalterati dosi e tempi di cottura.

Ingredienti (per una focaccia di patate di 28 cm di diametro):

  • 200 g di patate lessate (30 minuti in pentola normale, 15 minuti in pentola a pressione)
  • 300 g di farina manitoba
  • 7 g di lievito di birra disidratato (o 21 g di lievito di birra fresco)
  • 6 g di miele (o malto)
  • 9 g di sale fino
  • 20 g di olio evo
  • 145 g di acqua a temperatura ambiente

Per condire:

  • 15 g di olio evo
  • 10 g di acqua a temperatura ambiente
  • 5 g di sale grosso
  • 1 rametto di rosmarino (facoltativo)

Preparazione:

Preparare la focaccia di patate è davvero molto semplice.

Schiacciate innanzitutto le patate lessate nello schiacciapatate e lasciate raffreddare la purea ottenuta.

Nella planetaria versate la farina, il lievito, il miele, le purea di patate fredda e il sale sul bordo (in modo che non sia a contatto con il lievito).

Iniziate a impastare, aggiungete l’olio e, sempre continuando a impastare, unite a filo l’acqua.

Continuate a impastare, formate una palla e mettetela in un contenitore leggermente oliato e coperto con un panno; lasciate riposare in un luogo privo di correnti d’aria per circa 2 ore.

Riprendete l’impasto e stendetelo in una teglia oliata di 28 cm di diametro; create delle fossette con le dita delle mani e versate infine sulla focaccia di patate un’emulsione di acqua e olio (e rosmarino se vi piace) per condire.

Spolverate la focaccia di patate con il sale grosso e fate lievitare nuovamente per mezz’ora coperta con la pellicola da cucina.

Trascorso il tempo di riposo, cuocete in forno caldo a 200° per 20 minuti se avete il forno statico, a 180° per 10 minuti se avete il forno ventilato.

La focaccia di patate è buonissima così, naturale, ma potete accompagnarla a formaggi e salumi anche per gite fuori porta.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Focaccia-di-patate

23 Risposte a “Focaccia di patate”

  1. Ciao, la tua focaccia è molto invitante! Pensi che si possa realizzare anche con la farina di grano saraceno, di riso integrale o di quinoa? Grazie mille e un caro saluto 🙂

    1. Ciao Donata… questa focaccia è spettacolare, credimi!!! Sinceramente non ho mai cambiato farina… che ne dici di iniziare mettendo metà farina 00 e metà di grano saraceno? O hai problemi di intolleranze.

  2. Vorrei provarci nei prossimi giorni. Non ho la planetaria ma un vecchio frullatore con i ganci da impasto , può andar bene lo stesso? Oppure la MDP ? Magari a mano viene lo stesso , no? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.