Crea sito

Dolce di carote cotte, ricetta facile, senza burro

Questo dolce di carote cotte non potete perdervelo, credetemi. Io ero abituata, con la classica torta di carote, a grattugiare a julienne le carote e ad aggiungerle all’impasto crude. In questo caso, invece, ho pensato di provare a cuocerle prima. Il risultato? Spettacolare! Il sapore delle carote si amalgama molto di più al resto dell’impasto donando un gusto più pieno e deciso mantenendo, allo stesso tempo, la delicatezza che contraddistingue questa tipologia di dessert. Potete cuocere le carote come preferite: bollite, al vapore, in microonde. Io di solito utilizzo gli ultimi due metodi in modo tale che le verdure non si riempiano di acqua e restino più asciutte, ma ho provato anche a lessarle e la consistenza finale resta sempre perfetta.

Potete servire questo profumato e goloso dolce di carote cotte in ogni momento della giornata, dalla colazione alla merenda al dopo cena. E’ sofficissimo e accompagna perfettamente tazze di tè, bicchieri di latte o succhi di frutta, caffè aromatici e, perchè no, si sposa benissimo anche con un ciuffo di panna montata o una pallina di gelato.

Piace tanto anche ai bambini e, fatto in casa e per di più senza aggiunta di burro, regalerete loro un dolce molto più sano facendo pochissima fatica, parola di Martolina!

Dolce di carote cotte

Dolce di carote cotte
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:6-8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • carote 350 g
  • Zucchero 230 g
  • uova (intere) 3
  • farina 250 g
  • olio (di semi (io utilizzo quello di arachidi)) 80 ml
  • lievito (per dolci) 16 g

Preparazione

  1. Preparare questo goloso, soffice e profumato dolce di carote cotte è molto facile.

    Innanzitutto preparate le carote: lavatele, pelatele o grattate bene la buccia, spuntatele e tagliatele a tocchetti grossi, dividendole in 3 o 4 parti.

    Procedete ora alla cottura:

    • bollite: tuffatele in acqua bollente per circa 8 minuti (dipendentemente da quanto grossi avete tagliato i pezzi)
    • al vapore: mettete i pezzi di carote nell’apposito cestello e cuocete per 10-12 minuti
    • in microonde: mettete le carote in un recipiente adatto alla tipologia di forno, unite 2 cucchiai di acqua e cuocete per circa 10 minuti.

    Controllate voi stessi la cottura finale, le carote dovranno risultare tenere quando le infilzerete con i rebbi della forchetta. Se necessario, aumentate un pochino le tempistiche di cottura.

    A questo punto, frullate le carote stesse con un frullatore a immersione o in un mixer da cucina e lasciatele intiepidire.

    Nel frattempo, montate le uova con lo zucchero finchè risulteranno belle spumose, unite poi l’olio di semi e la purea di carote.

    Aggiungete la farina e il lievito setacciati, mescolate bene in modo che non ci siano grumi e versate l’impasto in una tortiera foderata di carta da forno.

    Cuocete il vostro dolce di carote cotte in forno già caldo a 170° per 40 minuti. Come sempre, vi consiglio di fare la prova cottura con lo stuzzicadenti.

    Mettete la vostra torta su una gratella per dolci in modo che si raffreddi prima di gustarla in tutta la sua bontà e sofficità.

  2. Dolce di carote cotte
  3. Dolce di carote cotte

Note

Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.