Crea sito

Crocchette di ricotta, in forno o fritte

Non vedevo l’ora di condividere con voi tutti la ricetta di queste CROCCHETTE DI RICOTTA… sono eccezionali!!! Immaginate un guscio croccante, grazie alla doppia panatura e un ripieno morbido e cremoso… insomma, la perfezione che però vi porterà via solo un quarto d’ora di tempo in cucina!
La ricetta di queste polpette vegetariane è doppia: potete infatti cuocerle sia in forno che in padella. Il sapore è sempre irresistibile, credetemi.
Le crocchette di ricotta sono sempre super gradite da tutti, farete la gioia dei bambini ma anche dei commensali vegetariani seduti alla vostra tavola.
Perfette come secondo piatto, come antipasto, in una cena a buffet, per un apericena, durante un brunch… io anche a merenda ma non faccio testo perchè le adoro!!!

Crocchette di ricotta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gRicotta
  • 1Uova
  • 4 cucchiaiParmigiano Reggiano (grattugiato)
  • q.b.Pangrattato
  • 1Aglio
  • q.b.Erbette miste
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. Preparare queste CROCCHETTE DI RICOTTA è un gioco da ragazzi!

    Innanzitutto mettete a scolare la ricotta in un colino (anche per una notte intera in frigorifero).

    Tritate le erbette prescelte con l’aglio molto finemente.

    In una ciotola mescolate la ricotta con l’uovo, aggiungete il trito di erbette e aglio, un pizzico di sale e di pepe. Mescolate bene e poi iniziate ad aggiungere un paio di cucchiai di pangrattato. Dovrete regolarvi voi stessi con la quantità di pangrattato, dipende da quanto la ricotta risulta asciutta per poter avere l’impasto ideale da modellare con le mani. Create quindi delle polpette, schiacciatele tra il palmo delle mani realizzando delle crocchette di ricotta più piatte delle classiche polpette e rotolatele nel pangrattato.

    Fate riposare le crocchette di ricotta in frigorifero per 30 minuti, poi ripassatele nuovamente nel pangrattato per rendere il guscio iper croccante.

    Passate ora alla cottura in base alle vostre preferenze:

    IN FORNO: disponete le vostre crocchette su una placca foderata di carta da forno e cuocetele in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti, accendendo il grill alla fine affinchè coloriscano.

    IN PADELLA: cuocetele in padella in abbondante olio bollente per alcuni minuti, scolandole alla fine su carta assorbente prima di portarle in tavola.

    Le CROCCHETTE DI RICOTTA sono buonissime leggermente intiepidite ma io le adoro anche a temperatura ambiente.

  2. Crocchette di ricotta

Viva le POLPETTE e le CROCCHETTE!

QUI tante altre ricette infallibili!

Siete golosi di RICOTTA come me?

QUI tante idee dolci e salate!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.