Crea sito

Couscous primavera facile

Couscous primavera facile

Couscous primavera facile

Avere una famiglia “allargata” può avere anche risvolti positivi.

Imparare nuove ricette è uno di questi.

La compagna di mio papà, ad esempio, ha vissuto anche in Nord Africa per molti anni… e il suo couscous è davvero impareggiabile!

In questa ricetta del couscous primavera facile… viene appunto semplificata la ricetta originale, utilizzando ad esempio il couscous precotto che, tutto sommato, è comunque buono e il piatto finale non ne risente per nulla.

Il couscous a me piace davvero tantissimo, è molto versatile in base alla stagione, alle preferenze personali e a ciò che avete in casa e si può gustare sia caldo che tiepido, ma è perfetto anche a temperatura ambiente per portarlo con sé in una gita fuori porta o per affrontare le calure estive.

Io, nei vari passaggi del couscous primavera facile, utilizzo molto anche il microonde… ma vedete un po’ voi come preferite e come siete abituati!

Ingredienti (per 4 persone):

       300 g di couscous precotto

       2 cipolle

       4 zucchine

       4 carote

       4 cuori di carciofo

       80 g di pisellini freschi o surgelati

       3 pomodori

       2 cucchiai di conserva di pomodoro

       400 g di carne di montone o agnello a pezzi (facoltativo)

       ½ bicchiere di vino rosso (se utilizzate la carne)

       cumino o mix di spezie per couscous q.b.

       olio evo, sale e pepe q.b.

Preparazione:

Se mettete la carne, versate tre cucchiai di farina 00 in un sacchetto di plastica, mettete al suo interno la carne tagliata a pezzetti e agitate con energia il sacchetto ben chiuso. In questo modo la carne sarà infarinata in modo uniforme e potrete facilmente eliminare l’eccesso di farina. A questo punto doratela in 5-6 cucchiai di olio evo, aggiungete poi il mezzo bicchiere di vino, le cipolle tagliate sottili, i pomodori tagliati a pezzi e la conserva. Lasciate sfumare.

Tagliate in pezzi piuttosto grossi le verdure.

Aggiungete alla pentola con la carne le carote, i cuori di carciofo e i pisellini e lasciate insaporire per un pò, quindi aggiungete un po’ di acqua (circa un bicchiere) e un pizzico di cumino (o il mix di spezie per couscous, io ne ho sempre dai miei viaggi) a piacere.

Lasciate cuocere il tutto per un’ora circa, quindi aggiungete le zucchine e terminate la cottura. Mi raccomando, non lessate la verdura aggiungendo troppa acqua, mettetene il quantitativo giusto affinchè la verdura non bruci ma resti sempre consistente, non sfatta per intenderci.

Nel frattempo mettete il couscous in una pentola, copritelo con acqua salata e bollente in quantità pari al doppio del suo peso, lasciatelo gonfiare coperto mescolando soltanto alla fine per sgranarlo (aiutatevi con una forchetta).

Mettete nei piatti il couscous, adagiatevi sopra le verdure e la carne e… gustatevi questo couscous primavera facile pensando non solo che è buono, ma anche che fa bene. E’, infatti, naturalmente ricco di carboidrati e amido, apporta una buona quantità di proteine, di fibre ma è da ricordare che contiene pure una buona percentuale di ferro, potassio e calcio. E’ poverissimo di grassi… quindi anche la prova costume non ne risentirà!

Note: nella foto vedete anche delle polpettine… sono normali polpette preparate con macinato, prezzemolo, uova, pane vecchio… a me piacciono molto da servire con il couscous!

2 Risposte a “Couscous primavera facile”

    1. Sì Vicky, hai rtagione… c’è sempre da imparare tanto… Anche a me piace tanto e per fortuna qui piace a tutti… 🙂
      Un bacione grande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.