Crea sito

Crespelle con ricotta e spinaci al forno

Crespelle con ricotta e spinaci … gustoso primo piatto al forno, ideale per il pranzo domenicale o per una cena tra amici.
Semplici crespelle ripiene di una saporita farcitura di ricotta e spinaci. Semplici, ma anche veloci, sono un ottima alternativa ai cannelloni.

Vediamo insieme come prepararle. Quindi, preparate gli ingredienti che cominciamo!

Crespelle con ricotta e spinaci
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Crespelle con ricotta e spinaci

Per le crespelle
  • 2uova
  • 240 gfarina
  • 300 glatte
  • 1 cucchiaioburro (fuso)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Per la farcitura

  • 300 gspinaci, cotti, bolliti
  • 400 gricotta
  • 80 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1 cucchiaioburro
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1 cucchiaiotimo
  • q.b.noce moscata

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Padella O padella per crepes
  • 1 Frusta oppure 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Mestolo piccolo
  • 1 Pennello oppure Carta assorbente per ungere la padella
  • 1 Padella
  • 1 Terrina
  • 1 Pirofila

Preparazione delle Crespelle con ricotta e spinaci

Preparazione della pastella
  1. Per preparare queste Crespelle con ricotta e spinaci, per prima cosa setacciate la farina in una ciotola; sgusciatevi le uova, unite il pizzico di sale e pepe e mescolate con la frusta.

  2. Incorporate il latte freddo, poco alla volta, sempre lavorando con la frusta.

  3. Aggiungete il burro fuso, mescolate ancora, fino ad ottenere una pastella liscia e omogenea, senza grumi.

  4. N.B. La pastella deve essere fluida, ma non troppo liquida, altrimenti si attacca al fondo della padella e non riuscite a girarla.

  5. Coprite e lasciate riposare per circa 1 ora.

Cottura delle Crespelle

  1. Scaldate una padella di circa 20 – 22 cm di diametro su fiamma bassa per qualche secondo, toglietela dal fuoco e spennellatela con pochissimo burro (o olio).

  2. N.B. La padella non deve essere troppo calda, altrimenti la pastella fa le bollicine, ma nemmeno troppo fredda, perché la pastella non aderirebbe.

  3. Versate un mestolino di pastella (deve coprire il fondo). Fate roteare la padella, per distribuirla in modo uniforme sul fondo, senza spazi vuoti.

  4. E’ molto probabile che la prima crespella si arricci e non riuscite a staccarla. Se succede, vuol dire che la padella non ancora raggiunto il giusto punto di calore.

  5. Cuocete la crespella per circa 1 minuto. La parte inferiore deve essere asciutta e appena dorata.

  6. Appena avrà preso colore si staccherà facilmente dalla padella, quindi voltatela con una paletta (ma potete anche afferrare il bordo e sollevare delicatamente la crespella con le dita).

  7. Trasferitela su un piatto e procedete con la preparazione delle altre crêpes, fino ad esaurimento della pastella preparata.

  8. Se utilizzate l’apposita crêpiera basterà versare la pastella nel piatto e rovesciare la padella all’interno.

  9. Il vantaggio della crêpiera è che è studiata appositamente per mantenere costante il calore della piastra di cottura, consentendo di ottenere crespelle sottilissime e regolari.

Farcitura delle Crespelle e cottura

  1. Lavate gli spinaci, mondateli e lessateli in pochissima acqua. Scolateli, strizzateli e tagliateli a pezzetti piccoli.

  2. Ripassateli in padella con sale, pepe, lo spicchio d’aglio e una noce di burro.

  3. In una terrina, amalgamate la ricotta, il parmigiano, un pizzico di sale e di noce moscata insieme agli spinaci.

  4. Insaporite con il timo.

  5. Riscaldate il forno a 180°C, in modalità ventilato.

  6. Ungete una pirofila da forno con il burro. Allargate le crespelle su un piano da lavoro, farcitele con uno strato sottile di ricotta e spinaci.

  7. Arrotolatele e tagliatele a pezzetti di circa 3 – 4 cm di spessore. Io le ho tagliate di circa 3 cm, perché il bordo della mia pirofila non è molto alto.

  8. Crespelle con ricotta e spinaci

    Disponete le crespelle tagliate nella pirofila e cospargete di formaggio grattugiato e fate cuocere nel forno caldo per circa 20 minuti.

  9. Se volete, potete ricoprirle con la besciamella. Fate sciogliere in un pentolino 50 g di burro, unite 35 g di farina, miscelate bene per evitare la formazione di grumi e diluite con 400 g di latte a filo.

  10. Fatela addensare a fiamma moderata, senza smettere di mescolare. Profumatela con un pizzico di noce moscata e conditela con 2 cucchiai di parmigiano.

  11. Crespelle con ricotta e spinaci

    Ecco le crespelle con ricotta e spinaci pronte.

  12. Crespelle con ricotta e spinaci
  13. Crespelle con ricotta e spinaci

    Buon appetito e … alla prossima ricetta!

Conservazione

Potete conservare le Crespelle con ricotta e spinaci in frigorifero per massimo 2 giorni, chiuse in un contenitore ermetico.

INVENTA MENU’

Potete abbinare le Crespelle con ricotta e spinaci a:

– ANTIPASTI: Palline di carne cruda

– SECONDI: Carciofi ripieni senza carne

– DOLCE: Crostata con panna cotta e gelée ai lamponi

Crostata con panna cotta e gelée ai lamponi

SE VI PIACCIONO LE MIE RICETTE, POTETE SEGUIRMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI OPPURE SU PINTEREST QUI 

“Link sponsorizzati inseriti nella pagina”

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.