PETTI DI POLLO ALLE DI MANDORLE

I petti di pollo alle mandorle sono un secondo piatto facile e saporito con una salsa alle mandorle molto buona e sfiziosa! Una ricetta veloce e originale!

Dopo le uova e le patate, credo proprio che il pollo sia l’alimento più presente sulle nostre tavole e questo grazie alle svariate ricette che si possono realizzare con questa tipologia di carne.

Nel caso di questi petti di pollo alle mandorle ho cucinato dei petti di pollo interi, poi tagliati a fettine e accompagnati da una salsa alle mandorle molto saporita.

Guarda anche questi facilissimi BOCCONCINI DI POLLO ALL’ARANCIA, facili e sfiziosissimi!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

petti di pollo in salsa di mandorle
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:4 persone

Ingredienti

  • Petto di pollo intero 1
  • Burro 50 g
  • Limoni 1
  • Mandorle in scaglie 40 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Cipolle 1
  • Marsala (o vino bianco) 1 bicchierino
  • Prezzemolo q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. petti di pollo alle mandorle

    Dividete a metà per il lungo il petto di pollo, ottenendo due petti.

    In un tegame sciogliete metà del burro, quindi rosolatevi i petti di pollo a fuoco basso.

  2. Aggiungete il succo del limone, quindi salate e pepate.

    Coprite e lasciate cuocere per 20 minuti.

    Togliete i petti di pollo, quindi nello stesso tegame fate sciogliere metà del burro rimasto.

    Unite le mandorle, l’aglio schiacciato e infine la cipolla tagliata a fettine sottili.

  3. Fate colorire il tutto e infine mettete il burro rimanente. Versate il vino e lasciate evaporare.

    Tagliate i petti di pollo a fettine sottili trasversali e metteteli nel tegame.

  4. Fate riscaldare un paio di minuti, infine quando i petti di pollo alle mandorle sono ben caldi, serviteli coprendoli con le mandorle e cospargendo infine con una manciata di prezzemolo tritato.

Altre ricette con il pollo

Precedente MARMELLATA DI CEDRO FACILE E VELOCE senza addensanti! Successivo FRITTELLE DI RISO AL LIMONE, dolci senza lievito!

Lascia un commento