FRITTELLE DI RISO AL LIMONE, dolci senza lievito!

Le frittelle di riso al limone sono sofficissimi dolci fritti senza lievito che si preparano a Carnevale e in qualsiasi altro momento! Chiamate anche sfinci di riso sono facilissime! Provateli!

Se amate il riso dovete assolutamente provare queste frittelle di riso al limone! Morbide e profumate, queste frittelle sono senza lievito, fantastiche!

Tra i dolci di carnevale provate anche queste frittelle di riso dolci, sono sicura che riscontreranno il favore dei vostri bambini ma anche dei grandi!

Ecco a questi ultimi fate attenzione che non ve le finiscano durante la frittura, anche calde hanno il loro perchè, sia con lo zucchero a velo che rotolate nello zucchero semolato, magari con l’aggiunta di un pizzico di cannella.

Preparatele e fatemi sapere, qui sono piaciute tantissimo!

Guarda anche le CRISPELLE O ZEPPOLE DI RISO DI SAN GIUSEPPE un altro dolce facile e golosissimo!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

frittelle di riso al limone di Carnevale
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:8 persone

Ingredienti

Per circa 30 frittelle di riso al limone

  • riso per minestre 300 g
  • Latte 300 ml
  • Acqua 300 ml
  • Limoni grandi 1
  • Uova (medie) 2
  • Rum 2 cucchiai
  • Farina 00 60 g
  • Burro 75 g
  • Zucchero 10 g
  • Sale q.b.
  • Olio di semi di arachide (per friggere) q.b.
  • Zucchero a velo (o semolato) q.b.

Preparazione

  1. sfince di riso al limone

    Portate ad ebollizione il latte con l’acqua, quindi unite il burro e la scorza grattugiata di uno o due limoni.

    Cuocete il riso per circa 20 minuti, infine togliete dal fuoco e fate raffreddare completamente..

    Separate i tuorli dagli albumi.

    Riprendete il riso, quindi aggiungetevi i tuorli, lo zucchero, la farina, il rum e un bel pizzico di sale. Impastare il tutto con le mani.

  2. Montate gli albumi a neve, quindi uniteli all’impasto.

    Riscaldate olio abbondante in una padella capiente.

    Non superate i 180 °C, se non avete un termometro regolatevi a occhio, l’olio non dovrà fare grosse bolle intorno alle frittelle di riso, dovrà semplicemente sfrigolare.

  3. Prendete il composto di riso con un cucchiaio e fatelo scivolare nell’olio caldo.

    Girate e rigirate le frittelle fino a quando avranno assunto un bel colore dorato intenso.

    Infine scolate le frittelle di riso al limone su carta assorbente da cucina. Procedete allo stesso modo per tutte le frittelle.

  4. Fate intiepidire le frittelle di riso al limone, quindi spolverizzate con abbondante zucchero a velo. Se preferite potete optare anche per lo zucchero semolato, sono golose allo stesso modo.

Precedente PETTI DI POLLO ALLE DI MANDORLE Successivo PASTA MATTA ALL'OLIO PER STRUDEL E TORTE SALATE

Lascia un commento